Tu sei qui

Il 44% delle famiglie italiane porta a tavola cibi autoprodotti

Da un'indagine Coldiretti/Ixè, è emerso che, in pandemia, il 44% delle famiglie italiane porta a tavola cibi autoprodotti. Una svolta autarchica che ha spinto tanti cittadini a produrre in proprio, conservare e a trasformare in casa soprattutto frutta e verdura per garantirsi risparmio e genuinità.
Un cambiamento nello stile di vita, la coltivazione “fai da te” comporta anche un diverso uso dello spazio verde privato (giardini, terrazzi, balconi) con conversione anche di piccoli appezzamenti di terreno, ma anche pubblico, grazie agli orti urbani messi a disposizione dagli enti locali (+ 18,5% in 5 anni). La passione si sta diffondendo anche tra i più giovani e tra persone completamente a digiuno delle tecniche di coltivazione. (Coldiretti)

31/05/2021