You are here

Delegations News

Delegazione Borgo Val di Taro - riunione conviviale

20 January 2024, Specchio

La Delegazione di Borgo Val di Taro, per il tradizionale appuntamento che si rinnova puntualmente ogni anno nel celebrare le nobili carni suine, ha avuto come ospiti gli Accademici di Salsomaggiore. Presente il Sindaco di Compiano, Mariani Francesco - già vice presidente dell'Associazione siti storici Grimaldi in Italia - che, dopo un breve intervento sulla presenza dei Grimaldi sul territorio, ha omaggiato i presenti con alcuni volumi forniti dal direttore Giuseppe Conti del Centro Studi della Valle del Ceno titolati "I Grimaldi Signori di Monaco - Storia di una Dinastia". I partecipanti alla riunione conviviale presso la trattoria La Fopla “da Gelsy” hanno manifestato vivo apprezzamento alla chef Gelsy, già premiata con il premio Giovanni Nuvoletti, per una cucina dai sapori di antica memoria, custode di questa storia ed espressione di una cultura che costituisce un patrimonio inestimabile delle tradizioni del territorio. Foto 1 (Delegati e chef). Foto 2 (Accademici). Foto 3. Menu. Foto 4. Le portate.

Delegazione Biella - riunione conviviale

18 January 2024, Favaro

  • Fujot fumante
  • la bagna cauda
  • La Delegata Maria Luisa Bertotto con lo chef Orazio Mautino

Anche quest'anno la Delegazione ha celebrato la Bagna Cauda, giunta alla sua ottava edizione, ritornando nel locale dove la tradizione era iniziata: la Cooperativa Favaro 1872. Il titolare Orazio Mautino e la moglie Ivana, sempre disponibili a cucinare piatti tipici piemontesi, hanno accolto il folto gruppo di 60 Accademici con i loro amici, con una deliziosa, inebriante e molto digeribile Bagna Cauda accompagnata dalle sue verdure crude e cotte. Dopo i saluti di rito della Delegata Bertotto, la cena è iniziata con un beneaugurale tagliere di salumi artigianali: salame, salampatata e paletta biellese e si è conclusa con uno zabaione e biscottini. È stata una serata di gran successo, piena di allegria e di convivialità.

Delegazione Budapest - riunione conviviale

18 January 2024, Budapest

  • Simposiarca e relatore Marciano'
  • Il Delegato Fasciano consegna la vetrofania e un libro allo chef

Il primo evento del 2024 è stato dedicato a una tipica eccellenza culinaria italiana quale quella dei bolliti misti. La serata ha suscitato, come di consueto, interesse e spiccata curiosità da parte degli Accademici che, anche in questa occasione, hanno fornito il loro competente supporto accorrendo numerosi. Sotto la puntuale gestione del Segretario della Delegazione Giulio Marcianò, nella doppia veste di Simposiarca e relatore, la riunione conviviale ha esaltato le conclamate abilità dello chef Graziano Cattaneo del ristorante Krizia che ha sapientemente combinato gusti e sapori tradizionali deliziando i palati con un menù di altissima qualità. Unanime il giudizio di apprezzamento. Servizio buono. Eccellenti i vini serviti.

Delegazione Mugello – riunione conviviale

18 January 2024, Vicchio

  • Un momento della serata
  • Alcuni momenti della serata
  • I ringraziamenti della Delegata e del Segretario Generale a Elisabetta Fusi e Mirko Dello Iacono
  • Piatti serviti

La prima riunione conviviale dell’anno si è tenuta presso il ristorante O’ per Bacco a Vicchio (FI) e ha visto una numerosa partecipazione di Accademici e la gradita presenza del Segretario Generale Roberto Ariani. Calorosa e gentile l’accoglienza del patron Mirko Dello Iacono nei locali di questo ristorante di recente ampliati e rinnovati. Il ricco menu, con piatti presenti in carta e accuratamente preparati dalla moglie Elisabetta Fusi, è stato illustrato con grande entusiasmo da Dello Iacono ed ha ricevuto un elevato apprezzamento da parte degli Accademici.  Deliziosi tutti gli antipasti e degno di nota il crème caramel di fegatini. Interessante e molto atteso il tortello di patate che con la lonza, in versione semplificata rispetto alla ricetta della tradizione, ha riunito in un unico piatto le due preparazioni più tipiche del territorio. Scenografica la presentazione in sala del tenerissimo e saporito maialino. A descrivere le caratteristiche dei vini in abbinamento, una selezione della locale cantina San Leolino, è intervenuto il produttore. Con i ringraziamenti e la consegna del vassoio in ceramica e della vetrofania a Elisabetta Fusi e a Mirko Dello Iacono si è conclusa una conviviale da non dimenticare.

Delegazione Milano Navigli - riunione conviviale

13 January 2024, Vigano Certosino

  • Cappella Certosa di Vigano Certosino Gaggiano
  • Cristina Ciusa e Paolo Reina patron e cuoco
  • Delegate Bertotto Ciusa; Delegata Ciusa con neo Accademico Sacchi Nemours
  • Cassoeula e polenta; Paté di fegatini chiari di pollo con pan brioches e confettura di mele

Per la tradizionale Cassoeula, avvolti dalla nebbia, gli Accademici sono approdati all’Antica Trattoria del Gallo. Dal 1870 osteria per le carrozze in transito, divenne ristoro per nobili cacciatori e milanesi. Da generazioni guidata dalla famiglia Gerli, conserva la tradizione alla quarta generazione nel borgo di Vigano Certosino a Gaggiano, area del parco agricolo sud-ovest di Milano con campi coltivati a riso e mais. Un tempo dimora dei frati Certosini, di cui ancora rimane la Certosa aperta per la Delegazione dalla proprietà nella persona di Anna Arcari, con un racconto svelato di un angolo di storia che nasce nel 900 fino ai giorni nostri dando espressione alla semantica del luogo in una nuova interpretazione, con la memoria che volge alla bellezza degli affreschi di Aurelio e Giovan Pietro Luini e nella chiesa del borgo di Bernardino de’ Rossi. Ospite la Delegata di Biella Maria Luisa Bertotto. A tavola il palato ha lodato il paté di fegatini di pollo, un classico del ricettario di cucina insieme alla Cassoeula accompagnata da polenta di mais ottofile con trionfo della verza gelata dal freddo. L’occasione per presentare Paolo Sacchi Nemours neo Accademico, con cui condividere commenti e note di gusto.

Delegazione Sulmona - consegna Premio "Massimo Alberini"

28 December 2023, Sulmona

La Delegazione di Sulmona ha conferito il Premio Massimo Alberini alla storica attività di macellazione e trasformazione e vendita di carni di Attilio D'Antuono. La storia di questa attività risale al 1885, quando Nicola, nonno di Attilio, aprì la prima macelleria. Si continua così una antica tradizione da sempre impegnata alla ricerca della qualità lavorando le carni più pregiate con lo stesso entusiasmo e dedizione nel rispetto delle tradizioni. La premiazione si è tenuta a Palazzo San Francesco, municipio della città di Sulmona, alla presenza del Presidente del Consiglio Comunale. Foto 1. Il premiato con il Delegato, la Vice Delegata, la Segretaria di Delegazione e il Presidente del Consiglio Comunale. Foto 2. Il Delegato, la Segretaria di Delegazione e il premiato.

Delegazione Foggia - passaggio della campana e riunione conviviale

23 December 2023, Foggia

  • A sinistra CT Vincenzo Rizzi, a destra Delegato Vinelli
  • passaggio campana tra Vinelli e Di Taranto
  • Consegna del guidoncino e vetrofania alla Food&Beverage Manager e alla chef

Prima riunione conviviale, finalizzata allo scambio degli auguri di Natale, del neo Delegato Valerio Antonio Vinelli, nominato nel novembre scorso. Simposiarca il Vice Delegato Giuseppe Vinelli. Per la speciale occasione è stato scelto il più antico ristorante della città, il Cicolella, che nel 2024 compirà 100 anni e dove nel 1964, anno di costituzione della Delegazione, avvenne il primo incontro. Tema della serata e del menù “Le festività religiose nella cucina”. Ospite della Delegazione il C.T. Puglia Nord Vincenzo Rizzi (foto 1 con Delegato), che ha relazionato sulle funzioni sociali dell'Accademia. Dopo il “Passaggio della Campana” tra il past Delegato Francesco Di Taranto e il nuovo Delegato Valerio Antonio Vinelli (foto 2), il Simposiarca, spaziando dalle tradizioni di Ognissanti e del 2 novembre a quelle di Natale, ha accennato alla vigilia di Tutti i Santi, ai Saturnali, ai riti pagani del 25 dicembre (Dies Natalis Solis Invicti) sostituiti dalle attuali festività religiose, soffermandosi sulle relative tradizioni gastronomiche. Si è in particolare soffermato sulla "colva" o "grano dei morti" (foto 3), dolce tipico della provincia di Foggia, preparato per il 2 novembre, costituito da grano tenero, melagrana, noci, canditi, cioccolata e vin cotto. Il convivio è iniziato con vari tipi di pettoline ed è proseguito con baccalà su purea di ceci, timballo, cosciotto di agnello con cicorie e lampascioni, colva e dolci natalizi (foto 3). Il Delegato ha concluso illustrando e donando il guidoncino per il prossimo 60^ della Delegazione e la vetrofania alla Food&Beverage Manager Laura Miressi e alla chef Antonella Colucci (foto 4).

Delegazione Siracusa - riunione conviviale

21 December 2023, Ortigia

La riunione conviviale degli auguri di Natale della Delegazione di Siracusa si è svolta presso il ristorante “Don Camillo”, storico locale di Ortigia. La Delegata, prima della cena, ha intrattenuto i presenti con una lettura dei “menù letterari di Natale” evidenziando il potere narrativo del cibo. Elementi caratterizzanti la serata sono stati il contesto accogliente, il clima familiare, caloroso e gioioso, il personale di sala e il maître attenti e premurosi, lo chef encomiabile, poiché, fondendo tradizione e innovazione, ha presentato i prodotti tipici del territorio in una combinazione armoniosa e gradevole alla vista e al palato con una puntuale descrizione della storia dei manicaretti.

Delegazione Verona - riunione conviviale e consegna Diploma di Buona Cucina

20 December 2023, Verona

Verona, illuminata a festa, ha fatto da cornice alla consegna del Diploma di Buona Cucina alla storica trattoria cittadina “Al Pompiere” (foto 1). Il locale, aperto come osteria nella prima metà dell’800 da un pompiere in pensione, ora è gestito sapientemente dal titolare e cuoco Marco Dandrea. Una serata che ha incantato gli Accademici deliziati da una successione di prodotti ed eccellenze del territorio (foto 2 il Delegato Fabrizio Farinati). Anche il servizio è stato impeccabile. Brindisi degli auguri e festa grande per l’ingresso in Delegazione dell’Accademico Ernesto d’Amico con consegna rituale del distintivo e dell’attestato di appartenenza tra congratulazioni ed applausi (foto 3).

Delegazione Imola - riunione conviviale

17 December 2023, Imola

  • risotto mantecato con cipolla tostata
  • consegna dell'attestato di appartenenza al neo Accademico Sergio Beltrami
  • Da sin. il Sindaco di Imola Marco Panieri, Max Mascia, il Delegato e il Simposiarca Gamberini

Le sfavillanti sale e salette del San Domenico hanno accolto con il colore degli addobbi natalizi la Delegazione di Imola per il tradizionale scambio degli auguri. La serata, dopo l'affollato rito dell'aperitivo nelle storiche cantine, ha preso il via con la cerimonia della consegna dell'attestato di appartenenza al neo Accademico Sergio Beltrami. Presentato dal Simposiarca Michele Gamberini e dal cuoco Max Mascia, il menù si è sciolto a poco a poco nei piatti serviti in contemporanea sui ben 10 tavoli degli Accademici e dei loro ospiti. Dopo i filetti di sogliola al tegame e di salmone al vapore è stata la volta dell'Uovo in raviolo e del risotto mantecato con cipolla tostata: due piatti intramontabili per la loro bontà. Poi una gustosa guancia di vitello brasata ed un dolce in un cestino di pasta fillo, cremoso al Cassis e mousse leggera di cioccolato hanno strappato gli applausi. Al termine il Delegato ha donato al cuoco Max Mascia, affezionato cultore dei piatti di ceramica dell'Accademia, il piatto del settantennale.

Delegazione Penisola Sorrentina - riunione conviviale

17 December 2023, Sorrento

In una Sorrento scintillante in abito natalizio, nel centralissimo ristorante ‘ Zi ‘Ntonio, si sono riuniti gli Accademici della Delegazione della Penisola Sorrentina per il tradizionale scambio di auguri di Natale e buon anno nuovo, con la partecipazione di numerosi ospiti. Per introdurre l'atmosfera natalizia, il pranzo è stato servito nella sala conformata a grotta, allestita per il Natale. Il Delegato, Pino de Simone, concludendo un brillante e partecipato anno accademico, con messaggio augurale ha dato il via al pranzo - il cui menù è stato elaborato dalla Patron Michela e dal figlio Antonio - preparato per dare un assaggio anticipato delle pietanze tipiche delle festività: frittura di calamarelle, insalata di polpo, baccalà fritto e uno speciale risotto alla pescatora con crostacei; a chiusura i tradizionali struffoli con le zeppole natalizie. Simposiarca speciale per l’occasione l’attivissima Accademica Vera Padula De Simone. Il pranzo si è concluso con il plauso degli Accademici alle brigate di sala e cucina e con la distribuzione di un grazioso gadget natalizio a tutti gli intervenuti.

Delegazione Cosenza - riunione conviviale

16 December 2023, Rende

La riunione conviviale per lo scambio degli auguri trova da sempre una collocazione di ideale privilegio nell’attività della Delegazione di Cosenza. È tempo di famiglia, di amici sinceri, di piccole e selezionate suggestioni di questo tempo, di memorie ed usanze della tradizione, di condivisione di valori e momenti felici (foto 1 e foto 2). Si avvicina il Santo Natale con i riti e le usanze che lo preannunciano alimentando attese e aspettative. La Delegazione, per questa ricorrenza molto sentita, si è ritrovata al ristorante Agorà di Rende. Nel racconto della Simposiarca Gabriella Coscarella (foto 3) le luci che rallegrano strade e vetrine - che con i tradizionali fritti dell’Immacolata rappresentano il primo segno evidente dell’avvicinarsi del Natale - segnano l’inizio del lungo percorso che conduce alle festività più sentite che termineranno con l’Epifania. I preparativi del cenone di Natale che dovrà vedere riunita tutta la famiglia, iniziano con la scelta delle tredici portate ispirate alla tradizione e seguono con la preparazione della tavola (foto 4). Uno spazio a sé viene riservato alle letterine dei più piccoli, ricche di promesse e propositi da leggere immediatamente prima dello scambio degli auguri che segna il momento della nascita di Gesù Bambino. A questo punto può avvenire lo scambio dei regali in segno di affetto e solidarietà.

Delegazione Enna - riunione conviviale

16 December 2023, Enna

  • Gli auguri della Delegata
  • Intervento del Simposiarca
  • La squadra dello chef
  • Rollata d'oca; panettone

La Delegazione di Enna, guidata dalla Delegata Marina Taglialavore, si è riunita presso l’Hotel Federico II di Enna per la riunione conviviale natalizia che ha visto, per la prima volta, il giovane Accademico Gianpaolo Pellegrino, Simposiarca dell’evento. Amicizia ed eccellenze gastronomiche hanno impreziosito il convivio che ha avuto come protagonista un menu raffinato e sapientemente costruito dove l’arte pasticcera del Maestro Daidone, nata nel 1945, è stata la “ciliegina sulla torta” di un percorso gastronomico pensato per stupire e risvegliare i ricordi della tradizione italiana e in particolare di quella ennese. Dallo stuzzicante aperitivo tradizionale siciliano, composto da una leggera frittura di baccalà, cardi e carciofi, oltre che da schiacciate condite in modo davvero gustoso, si è giunti a un primo piatto apprezzato a livello nazionale come il tortello, per poi concludere con una sfiziosa rollata di oca (foto 4) insaporita da mele Smith, salsiccia lardellata, cipolla di Giarratana e riduzione di melograno. Oltre ai dessert, il Maestro Daidone, presente alla serata, ha donato un prezioso contributo attraverso il racconto della quasi secolare esperienza della sua ditta nel campo della pasticceria artigianale siciliana.

Delegazione Milano Duomo - riunione conviviale

16 December 2023, Milano

Un luogo d’eccezione ha accolto la conviviale degli auguri della Delegazione di Milano Duomo, lo storico Hotel Diana che ha visto la nascita dell’Accademia 70 anni fa e dove, il 29 luglio 2023, è stata posta una targa commemorativa per ricordare l'importante evento. Prima della cena, la Delegata Maria Luisa Mandelli ha tenuto un breve intervento, ricordando Orio Vergani e gli obiettivi che lui e gli altri 16 fondatori si erano posti. I due Simposiarchi, Francesca Romana Brunelli e Matteo Tanteri, hanno fornito una panoramica approfondita della storia architettonica dell'Hotel Diana e presentato il menù della serata. Il menù natalizio, curato dallo chef Alessandro Santangelo, è stato sapientemente plasmato con una forte ispirazione alla tradizione con piatti e ingredienti tipici delle festività celebrate nelle case delle famiglie italiane e lombarde in particolare. Il servizio accurato ha contribuito al successo della serata, durante la quale sono stati anche presentati due nuovi Accademici, Daniela De Simone e Pietro Fracassi, ulteriore segno della vitalità dell’associazione. In chiusura, il Delegato Onorario Andrea Cesari de Maria, ha regalato ai presenti un suggestivo dialogo immaginario con Orio Vergani dal quale è emersa una riflessione sui cambiamenti avvenuti nella società negli ultimi 70 anni. L’intervento, ha suscitato applausi calorosi da parte di tutti i presenti e ha reso ancora più significativo il ricordo del Fondatore e della Fondazione. Immancabile brindisi finale con il panettone della pasticceria Marchesi, vincitore del premio "Artisti del Panettone 2023".

Delegazione Mugello - riunione conviviale e consegna Premio "Massimo Alberini"

15 December 2023, Borgo San Lorenzo

  • la consegna del premio; da sinistra la Delegata Monica Sforzini, Benedetta Valecchi, Francesco Belli e la Vicesindaca Cristina Becchi
  • da sinistra la Vicesindaca Becchi, Nicola Tranchina e Assunta Corbo, la Delegata
  • Menu e portate

La Delegazione si è ritrovata presso il ristorante Gli Artisti a Borgo San Lorenzo (FI) per la riunione conviviale dedicata al tradizionale scambio degli auguri. Durante la serata è avvenuta, alla presenza della Vicesindaca Cristina Becchi, la consegna del Premio Massimo Alberini 2023 alla Pasticceria Valecchi per "l'eccellente produzione, dal 1916, di pasticceria e cioccolateria”.  A ricevere il prestigioso riconoscimento Benedetta Valecchi, titolare della premiata pasticceria, insieme al pasticciere Francesco Belli (foto 1). Il menu della serata è stato interpretato con maestria da Assunta Corbo, chef del ristorante Gli Artisti, che ha accompagnato il panettone classico e l’antico dolce San Lorenzo, preparati da Francesco Belli, con una delicata mousse di mascarpone e una deliziosa salsa di cachi insieme a frutta fresca e secca. Ottimo l’abbinamento dei vini e precisa la descrizione in sala delle varie preparazioni da parte di Nicola Tranchina. Un momento importante per il capoluogo del Mugello e per l'intero territorio mugellano per il riconoscimento agli oltre cento anni di una produzione artigianale di alta qualità.

Delegazione Rieti - riunione conviviale

15 December 2023, Greccio

Si è tenuta a Greccio, nella cornice dello storico ristorante “il Nido del Corvo”, con un magnifico affaccio sulla Valle Santa reatina, la tradizionale cena dello scambio degli auguri natalizi per gli Accademici della Delegazione di Rieti. Il Delegato Francesco Maria Palomba ha scelto questa suggestiva località per celebrare il Natale laddove San Francesco, 800 anni fa, realizzò il primo presepe. In un clima di festa e amicizia, il Delegato Palomba e la Simposiarca Maria Luisa Trilli, alla presenza del Prefetto di Rieti, del Presidente della Provincia di Rieti, del Questore di Rieti, del Comandante provinciale dei Carabinieri e del Vice Sindaco di Rieti, hanno illustrato il menù e la storia del locale, con digressioni sulla storia francescana e sui cibi che usava consumare San Francesco, tra cui i celebri mostaccioli, chiesti dal Santo in punto di morte a Donna Jacopa dei Settesogli della nobile famiglia dei Frangipane. Su tutti i menù è stato apposto il francobollo e l'annullo realizzati in occasione degli 800 anni dal primo presepe. Il menù gustato dagli Accademici e dagli ospiti è stato il seguente: focaccia con lardo, pecorino con miele, insalatina di finocchio e arancio, uovo di quaglia; zuppa di lenticchie e gamberi di fiume; cacciatora di agnello, pollo e coniglio accompagnata da cime di rapa e cicoria ripassate. Si è chiusa la riunione conviviale con i dolci natalizi della tradizione, tra cui, per l’appunto, i mostaccioli.

Delegazione Valdarno Fiorentino – riunione conviviale

15 December 2023, Figline Valdarno

Per gli auguri di Natale la Delegazione si è riunita presso il ristorante “Convivio in Casagrande”, situato nell’omonima villa trecentesca, sede anche di un lussuoso resort con spa, ai piedi delle mura di Figline Valdarno. La Simposiarca Antonella Bizzarri, insieme ai gestori Davide e Gennaro Torriero e allo chef Giovanni Puleri, ha proposto uno squisito menù natalizio. In una sala dedicata (fig.1), il convivio è iniziato con un sontuoso aperitivo a buffet, a base di crostini, salumi, formaggi, fritti di verdure e pesce, frittate e tante bollicine. Dopo l’aperitivo di benvenuto la Simposiarca ha poi illustrato e spiegato nel dettaglio i piatti preparati per la serata: sformatino di zucca gialla e noci con fonduta di erborinato, pici con salsiccia toscana e broccoli, filetto di cinta senese al tartufo con patate arrosto, panettone Corsini con crema alla vaniglia (fig. 2). Alle portate sono stati abbinati vini Chianti di produzione della cantina Casagrande. I piatti, preparati con ingredienti genuini e ricette della tradizione, unitamente ad un servizio preciso e cortese, hanno riscontrato l’unanime e sentito gradimento dei commensali. Durante la serata il Delegato Sandro Fusari ha distribuito in dono agli accademici il piatto dei 70 anni dell’Accademia (foto 3). In conclusione, si è brindato con un ottimo moscato e panettone. A fine serata il Delegato e la Simposiarca hanno ringraziato i gestori e lo chef con il libro dell’Accademia “1953-2023: le origini, l’evoluzione, il futuro” (fig. 4).

Delegazione Versilia Storica - riunione conviviale

15 December 2023, Marina di Pietrasanta

  • Presidente Paolo Petroni con Arianna Dati e Delegata
  • Presidente Paolo Petroni con Davide Stefanini e Delegata
  • Menu; risotto carnaroli, ostriche, ragù ed umami di pomodoro;  secondo piatto: rana pescatrice, zucca, fondo di pollo

Presso il Ristorante “Franco Mare” in Marina di Pietrasanta si è svolta la tradizionale riunione conviviale degli auguri della Delegazione in un clima di festa e amicizia. Nel suggestivo ambiente natalizio fronte mare addobbato stupendamente ed allietato da un sottofondo musicale di un virtuoso pianista, la serata è iniziata con il saluto agli illustri ospiti presenti. La Delegata ha ringraziato innanzitutto il Presidente Paolo Petroni con la signora Roberta Petroni per la loro presenza. Presenti inoltre: la Delegata di Apuana Beatrice Vannini, Il Presidente del Rotary Club di Forte dei Marmi Andrea Casali, il Presidente del Lions Club di Empoli Eugenio Tinghi ed inoltre una gradita partecipazione di Accademici di altre Delegazioni limitrofe. La riunione conviviale è iniziata con la consegna della spilla da parte del Presidente alla neo Accademica Arianna Dati. Dopo il tradizionale aperitivo di benvenuto è stato servito il menù preparato dallo chef ottenendo un plauso per la ricercatezza e l’accuratezza dei singoli piatti unitamente all’abbinamento dei vini proposti. La piacevole serata si è conclusa con i ringraziamenti e i sinceri apprezzamenti da parte del Presidente Paolo Petroni al proprietario Davide Stefanini per i piatti raffinati e per l’eccellente servizio di sala.

Legazione Osaka e Kansai - riunione conviviale

15 December 2023, Ashiya

Il Simposiarca Luciano Gianfilippi ha organizzato questa riunione conviviale in cui si è parlato della leggenda del Pandoro di Verona. Ai convitati è stata distribuita una nota sui 70 anni dell'Accademia ed è stato presentato il progetto del padiglione italiano alla prossima EXPO 2025 di Osaka e del Kansai. La squisita ed elegante cucina dello chef Kosaka, proprietario del ristorante Raffinato, ha ravvivato la serata che si è protratta fino a tardi con piena soddisfazione dei partecipanti che hanno avuto l'occasione di scambiarsi anche gli auguri per le prossime festività natalizie e di fine anno.

Delegazione Cortina d'Ampezzo - riunione conviviale

14 December 2023, Cortina d'Ampezzo

  • Delegata con i nuovi Accademici e Accademici presentatori Silvana Savaris Grasselli e Diego Dipol
  • Da sin. i Simposiarchi, la Delegata, il Vice Delegato e il cuoco e titolare Graziano Prest
  • Alcuni degli Accademici intervenuti
  • Alcuni dei piatti serviti

La riunione conviviale degli auguri 2023 della Delegazione si è tenuta presso il ristorante Tivoli della famiglia Prest, luogo rinomato per la buona cucina e la calda accoglienza che sempre riserva agli Accademici di Cortina d’Ampezzo. Oltre all’atmosfera natalizia e allo scambio di auguri e piccoli regali, la serata ha celebrato i quarant’anni del film “Vacanze di Natale” primo cinepanettone girato a Cortina nel 1983, la cui colonna sonora ha sobriamente accompagnato la cena. Il menu studiato dai Simposiarchi Roberta Alverà ed Alessandro Ulcigrai ha riproposto classici della cucina anni ’80 come il risotto oro e zafferano e la panna cotta con salsa ai frutti di bosco. Non potevano certo mancare i piatti tradizionali natalizi quali i cappelletti in brodo di cappone e i bolliti, rivisitati dal cuoco Graziano Prest con originalità ed inventiva. Nel corso della serata hanno fatto il loro ingresso ufficiale in Delegazione i due nuovi Accademici Maria Teresa Cargnelutti Gandini e Paolo Stefani.

Delegazione Montecatini Terme-Valdinievole - riunione conviviale

14 December 2023, Montecatini Terme

Eccellente esito della riunione conviviale degli auguri presso il ristorante Pecora Nera, curata dal Delegato Alessandro Giovannini in questo locale che tradizionalmente ospita la Delegazione, con raffinata eleganza, per questa ricorrenza. Ampia e consolante partecipazione di Accademici con familiari e alcuni ospiti. Sia i vini sia i piatti proposti hanno avuto unanime approvazione, ancor più che negli anni passati: dagli amuse-bouches di benvenuto (inattesi) al raviolo, al polpo (punto di forza del locale), al dessert, ai bonbon col caffè. Tutto servito con efficienza, professionalità e cortesia, tanto che qualcuno ha parlato di esperienza “indimenticabile”. Quindi applausi conclusivi alle brigate di cucina e di sala e un caloroso ringraziamento alla proprietaria, Luciana Cenni, che ha sovrinteso alla serata anche con la cordialità d’una vecchia amica. Una prova magistrale, che fa onore alla tradizione di Montecatini. Al termine, con gli auguri reciproci, quelli del Delegato Giovannini, che ha ringraziato i partecipanti, distribuendo infine il consueto dono beneaugurante.

Delegazione Sulmona - riunione conviviale

14 December 2023, Sulmona

Si è svolta presso il ristorante Hotel Santacroce Ovidius la tradizionale riunione conviviale degli auguri della Delegazione. Un’ennesima occasione per trascorrere insieme una serata all'insegna dell’amicizia e della convivialità e allietata da una bella sorpresa regalataci dal Maestro Francesco Mammola (foto 1). La Simposiarca della serata è stata la Vice Delegata Maria Carmela Petrucci che unitamente alla padrona di casa Mariadora ha scelto un menù a tema (foto 2: Il Delegato, la Vice Delegata, la proprietaria del ristorante, il Maestro Mammola). L'Accademica Rosa Giammarco ha relazionato sulla festività del Natale (foto 3). Come sempre una serata ben riuscita.

Delegazione Colli Euganei-Basso Padovano - riunione conviviale

13 December 2023, Faedo di Cinto Euganeo

La Delegazione ha celebrato la tradizionale cena degli auguri di Natale presso l'agriturismo "Al Peraretto" di Faedo di Cinto Euganeo. Nel corso della serata l'Accademico Sergio Bertasi. già Delegato di Pechino. ha parlato della sua esperienza illustrando il ruolo diplomatico svolto dalle Delegazioni estere e le particolarità della ristorazione italiana a Pechino, dalla ricerca delle materie prime alle esigenze di adattamento ai gusti orientali. Foto 1. iI menu e programma della serata. Foto 2. Crespella rosso natalizio. Foto 3. Sergio Bertasi illustra il ruolo delle Delegazioni estere. Foto 4. La Delegata con la chef Valentina, il marito Giovanni responsabile di sala e il team.

Delegazione Repubblica San Marino - riunione conviviale

12 December 2023, San Marino

Il Delegato Andrea Negri ha dato il via introducendo con un brindisi il suo successore Stefano Valentino Piva il quale, con entusiasmo, ha aperto la riunione conviviale all’ Hotel Ristorante Cesare. Per iniziare, dei finger food seguiti da una fresca ricciola accompagnata da salsa di avocado, caviale e crescioni. Notevole il fois gras presentato come secondo antipasto, servito con pan brioche, lamponi e spinaci. Delicato il risotto cremoso alla zucca caprino e cappesante e come secondo un tenero filetto di manzo con uovo di quaglia, tartufo e guanciale croccante. Per concludere, un cremoso al cioccolato bianco, castagne, salsa ai cachi e cacao come dessert. La particolare proposta dello chef di alternare piatti a base di pesce e carne si è rivelata un'esperienza gradevole.

Delegazione Messina - riunione conviviale e consegna attestato di appartenenza

11 December 2023, Messina

Riunione conviviale degli auguri all’insegna della solidarietà. Il regalo di Natale per gli Accademici – ha sottolineato il Delegato (Foto 1) – sarà  il sorriso degli ospiti della Mensa di Sant’Antonio cui la Delegazione ha voluto destinare una donazione  e un biglietto augurale sottoscritto da tutti gli Accademici (Foto 2) presenti in gran numero. La consegna del  distintivo e dell'attestato di appartenenza trentacinquennale all’Accademica Gina Carleo (foto 3) e della vetrofania al giovane chef Andrea Giannetti e Fabrizio Natoli (Foto 4), uno dei  titolari del Grecale ristorante italiano, hanno contribuito a  rendere autenticamente festosa la serata.