Tu sei qui

Vincitori Premio Nuvoletti

Torna alla pagina Premi e Diplomi

2020

-    al Ristorante Piero, Messina
-    al Ristorante Pineta, Arzana (Nuoro)
-    al Ristorante da Giovanni, Padova
-    a Massimo Mori, Parigi
-    a The Italians Wine Food, Praga
-    a Lorella e Massimiliano Conti, Ristorante La Ciccia, San Francisco
-    a Dario Ranza, Lugano
-    al Ristorante Mancini, Stoccolma
-    a Giacomo Viero, Colceresa (Vicenza)
-    a IPSSAR Pellegrino Artusi, Recoaro Terme (Vicenza)
-    a Sergio Dussin, Ristorante al Pioppeto, Romano d’Ezzelino (Vicenza)
-    ad Antonio Amura, Bologna 
-    a Mario Bagnoli, Campobasso 
-    al Ristorante L'Incontro di Gianfranco Ziniani, Carpi (Modena)
-    all’Associazione Tutela del Peperone dolce di Altino-Oasi di Serranella, Altino (Chieti)
-    alla Locanda di Alia, Castrovillari (Cosenza)
-    ad Aurelio Damiani, Fermo
-    a Gianfranco Bolognesi, Forlì
-    a Carlo Bernardini, Istanbul
-    a don Roberto Turini, parroco di Quercia-Olivola-Piano di Collecchia 
-    a Peppe Agliano, Marsala 
-    a Emanuela Panke, Tel Aviv
-    all’Istituto Alberghiero Beltrame, Vittorio Veneto (Treviso)

2019

- Gelsomina Villani, Trattoria da Gelsy, Specchio (Parma)
- a Franco Valente, Campobasso
- a Michele Pettinicchio e Elisabetta Valenti, Ristorante Al Pappagallo, Bologna
- a Patrizia Coluccio e Giacomo Mozzone, Azienda Agricola “Valle Chiarelle”, San Potito Sannitico (Caserta)
- al Ristorante Rasoterra, Barcellona (Spagna)
- a Joško Sirk di Cormòns, Patron de “La Subida”, Gorizia
- al Ristorante Aquila &Edelweiss, Camigliatello Silano (Cosenza)
- a Giancarlo Gottardo, Executive Chef , Ristorante Divan, Istanbul (Turchia)
- all'Asociación Civil Fiesta Provincial de la Bagna Cauda, Buenos Aires (Argentina)
- a Michele Bozzetto, Tel Aviv (Israele)
- al Ristorante Barolino, Carpi (Modena)
- a Pasquale Berti, Marciana Marina (Livorno)
- ad Alfonso Muzzi Ricevimenti Food & Design, Foligno (Perugia)
- a Giorgio Sorcinelli, Cartoceto (Pesaro- Urbino)
- a Lenin Mura, Ristorante da Lenin, Tortolì (Nuoro)
- al Ristorante La Bilancia, Loreto Aprutino (Pescara)
- al Ristorante Erasmo, Ponte a Moriano (Lucca)
- alla Libreria Vitanova, Napoli
- al Consorzio Modena a Tavola, Modena
- a Riccardo Bertolino, Montreal (Canada)
- all'Associazione Lis Aganis - Ecomuseo Regionale delle Dolomiti Friulane, Pordenone
- a Kovac Jerney-Bartolomeo, Ristorante Enoteket, Norrköping (Svezia)
- a Massimo Ferrari, San Paolo (Brasile)
- a Rocco Catalano, Potenza
- alla Brigata di cucina, Associazione Trentina Nuovi Orizzonti Onlus, Trento
- a Domenico Santacroce, Pratola Peligna (L’Aquila)
- ad Antonio Chemello, Sandrigo (Vicenza)
- a Piero Vaiani, Capannori (Lucca)
- a Germano Cavalli, Villafranca in Lunigiana (Massa)

2018

- a Maria Elena Cicchi, Ascoli Piceno
- all'Italian Culinary Institute for Foreignars, Costigliole d’Asti (Asti)
- a Giulio Romano, Barcellona
- a Pasquale Lombardi, Campobasso
- a Antonio Padovese, Padova
- aTonino Formica, Foligno (Perugia)
- al Ristorante “La Fagurida”, Tremezzo (Como)
- ad Antonio Murè, Los Angeles
- a Luciano Pignataro, Napoli
- a Valentino Valentini, Fano (Pesaro e Urbino)
- a Rocco Pozzulo, Potenza
- a Benito Morelli, Velletri (Roma)
- al Ristorante “Il Faro di Capo d’Orso”, Maiori (Salerno)
- a Pietro Fioriniello “Cucina Italiana”, Gotemburgo
- a Massimiliano di Matteo, Tel Aviv
- a Francesca Dellai, Vicenza

2017

- a Piero Roullet, Cogne (Aosta)
- a Walter Ferretto, Isola d'Asti (Asti)
- al Ristorante Due Spaghi, Barcellona
- al Ristorante Meneghina, Barcellona
- a Renato Morisco, Bari
- al Ristorante Mario e Mario, Beirut
- a Angela Di Niro, Cercemaggiore (Campobasso)
- a Emilia Falasca, Chieti
- all'IPSSAR “Jacopo da Montagnana”, Montagnana (Padova)
- a Otello Renzi, Pesaro
- a Lucia Santarsiero, Potenza
- all'Associazione “Le Soste di Ulisse”, Sicilia
- ad Arneo Nizzoli, Dosolo (Mantova)
- all' AICES (Associazione Italiana dei Cuochi ed Enogastronomi in Svezia), Stoccolma

2016

- al Ristorante Da Massimo di Barcellona
- al Ristorante Xemei di Barcellona
- a Sophie Schoucair del ristorante “Marinella” di Beirut
- alla Taverna del Colleoni & dell’Angelo di Bergamo
- a Michele Tanno, Dottore in Scienze Agrarie e docente di Campobasso
- ad Antonio Abbruzzino, Ristoratore di Catanzaro
- al Ristorante Pizzeria Il Pozzo di Pieve Fosciana (Lucca)
- a Giuseppe Atzori del ristorante “Las Ventanas” di Città del Guatemala
- a Carlo Bernardini, Ristoratore di Istanbul
- a Giancarlo Francia del ristorante “La rosa dei venti” di Albinia di Orbetello (Grosseto)
- a Moreno Santi del ristorante “Osteria dei Nobili Santi” di Monte Argentario (Grosseto)
- a Camillo Rosset dell’agriturismo “Maison Rosset” di Nus (Aosta)
- a Davide Eusebi, Giornalista professionista di Pesaro
- a Pietro Enrico Trevisanutto del ristorante “Gelindo” di Vivaro (Pordenone)
- a Francesco Carli del “Country Club di Ipanema” di Rio de Janeiro
- all'Antica Hostaria di Bacco di Furore (Salerno)
- a Stefano Micillo del ristorante “Mamma Mia” di Shanghai
- a Roberto Bernasconi del ristorante “Porto Matto italian restaurant” di Shanghai
- all'Associazione Veneti in Cina di Shanghai
- alla Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato

2015

- a Luciano Casini del ristorante “Il Chiasso” di Capoliveri (Livorno)
- a Emiliano Lombardelli del ristorante “Con Gusto di Villa Domizia” di Porto Santo Stefano (Grosseto)
- a Guy Grossi del ristorante “Grossi Florentino” di Melbourne (Australia)
- a Ettore Franca, Agronomo e giornalista e Presidente di O.L.E.A. di Pesaro
- a Gildo Fanzago, Ristoratore e cuoco di Porcia (Pordenone)
- a Salvatore La Terra Majore del ristorante “Majore” di Chiaramonte Gulfi (Ragusa)
- a Pina Pisani del ristorante “Nettuno” di Paestum (Salerno)
- a Lara Gasperini del ristorante “La Terrazza Oli Osteria” di Greve in Chianti (Firenze)

2014

- a Luciano Alessandri del ristorante “Pernambucco” di Albenga (Savona)
- a Dany Khairallah del ristorante “La Tavolina” di Beirut (Libano)
- al Ristorante Tassi di Bondeno (Ferrara)
- all' IPSSAR Pietro d’Abano di Abano Terme (Padova)
- ad Antonio Morabito del ristorante “Golf San Isidro” di Città del Guatemala (Guatemala)
- a Giuliano Pacini del ristorante “La Buca di Sant’Antonio” di Lucca
- a Giovanni Ciuffo del ristorante “Hostaria dei Bù e Bei” di Montevideo (Uruguay)
- a Flavio Cerioni del ristorante “Alla Lanterna” di Metaurilia di Fano (Pesaro - Urbino)
- ad Ubaldo Alzetta Presidente del Consorzio Produttori Pitina, di Montereale Valcellina (Pordenone)
- a Riccardo Lucque imprenditore nel settore della ristorazione italiana di Praga (Repubblica Ceca)
- ad Anna Lucia e João Carlos Aleixo ristoratori di Rio de Janeiro (Brasile)
- al Biba Caggiano del ristorante “Biba” di Sacramento (Stati Uniti d’America)
- a Salvatore Criscuolo del ristorante “Calajanara Restaurant” di Conca dei Marini (Salerno)
- ad Elizabeth Willmott e Marco Ceri del ristorante “Il Mulino di Ferraia” di Reggello (Firenze)
- alla Pro Loco di Scorzè (Venezia)
- all'Istituto Alberghiero E. Maggia di Stresa (Verbania)

2013

- a Oscar, Livia e Diego Tibolla del ristorante “Alle Codole” di Canale D’Agordo (Belluno)
- a Daniele Corte e Angelina Zecchini della trattoria “Ai Cacciatori” di Cavasso Nuovo (Pordenone)
- a Raffaele Ros del ristorante “San Martino” di Rio San Martino di Scorzè (Venezia)
- a Alvaro Claudi scrittore ed esperto di storia della cucina medievale e rinascimentale (Isola d’Elba)

2012

- a Pietro Zito del ristorante “Antichi Sapori” di Loc. Montegrosso, Andria
- a Publio Fontana del ristorante “Publius” di Loc. Poggio, Marciana (Livorno)
- a Giuseppe Aversa del ristorante “ Il Buco” di Sorrento (Napoli)
- a Amedeo Sandri

2011

- al ristorante “Albertini” di Villorba (Treviso) di Guido Albertini e Graziella Gislimberti
- al ristorante “Filippino” di Lipari (Messina) di Antonio e Lucio Bernardi
- al ristorante “ Trattoria Tre Spade” di Correggio (Reggio Emilia) di Marzia Masoni
- al Ente Fiera Isola della Scala (Verona)
- al Sandro Bellei giornalista ed Accademico della Delegazione di Modena

Torna alla pagina Premi e Diplomi