Tu sei qui

La Struttura

L’Accademia Italiana della Cucina è un’Associazione privata riconosciuta con personalità giuridica, senza fini di lucro, apartitica, ideologicamente libera, che si ispira ai principi democratici della partecipazione di chiunque, in condizioni di parità.
Persegue i suoi scopi attraverso l’attività gratuita dei suoi Organi Centrali e territoriali e dei suoi Accademici in Italia e all’estero.  

Gli organi centrali dell’Accademia sono:

Il Consiglio di Presidenza, composto da 9 membri
La Consulta  Accademica, composta da 30 membri
Il Collegio dei  Revisori dei Conti, composto da 3 membri più 2 supplenti
Il Collegio dei Probiviri, composto da 3 membri più 2 supplent

Gli organi territoriali sono:

La Delegazione
Il Delegato
La Consulta della Delegazione
Coordinatori territoriali

Tutti gli Organi eletti o nominati, hanno durata triennale, entrano in carica dalla data dell’Assemblea Ordinaria dei Delegati. Sono rieleggibili e riconfermabili.