Tu sei qui

Dalle Delegazioni

Delegazione Shanghai - riunione conviviale

27 Aprile 2021,

Per celebrare il primo maggio, festa internazionale dei lavoratori, la Delegazione di Shanghai ha organizzato una serata conviviale presso il ristorante "Atto Primo" sul tema “Il Gusto del Lavoro”. Un'esperienza culinaria unica, interamente alla scoperta delle ricette tipiche della cucina popolare italiana e delle professioni che ne hanno ispirato la creazione. Un menu studiato attentamente, con grandissima cura, da parte del Simposiarca Luca Carpinelli e dallo chef Gianluca Serafin. Tanti ospiti, tra cui il Console Generale d’Italia a Shanghai nonché Accademico onorario Michele Cecchi. Foto 1. Da sinistra, in piedi: Delegato Marco Leporati, Console Generale Michele Cecchi, Accademico Carpinelli. Foto 2. Delegato Leporati, chef Serafin, Accademico Carpinelli. Foto 3. Carpinelli, Serafin, Simona Lodolo, Consultore Segretario della Delegazione.

Delegazione Pescara - incontro on line

23 Aprile 2021,

Si è svolto sulla piattaforma Zoom l’incontro “Gli italiani a tavola dai golosi di Dante agli eserciti di Napoleone”, organizzato dalla delegazione di Pescara nella ricorrenza del settimo centenario della morte del sommo poeta italico e del bicentenario di quella del generale francese. Il webinar, introdotto e diretto dal delegato di Pescara Giuseppe Fioritoni, ha visto come relatore il Presidente Onorario Giovanni Ballarini, il quale, in un avvincente excursus storico-letterario, ha messo in evidenza come le abitudini alimentari, di pari passo con la moda e la musica, rappresentino lo specchio più spontaneo e immediato della società e della evoluzione dei costumi. L’evento on line, accessibile al pubblico previa registrazione, è stato un piacevole momento di aggregazione per molti Accademici, ma anche un’occasione di divulgazione delle attività accademiche agli ospiti esterni che vi hanno preso parte.

Delegazione Chieti - webinar

22 Aprile 2021,

Il 22 aprile, su piattaforma Microsoft Team e in diretta streaming su You Tube e sulla pagina Facebook dell’IPSSAR di Villa S. Maria, si è tenuto il 2° webinar organizzato in collaborazione con la Delegazione di Chieti dal titolo "L’arte del banchetto e della buona tavola…a lezione di galateo". La Dirigente Scolastica Giovanna Ferrante ha accolto e presentato i relatori Mimmo D’Alessio, Vice Presidente vicario, e Sara Mazzei, Managing&Creative Director of “Infinity Wedding”, i quali hanno vivacizzato il dibattito sulle norme del galateo, da Monsignor G. Della Casa ad oggi, distinguendo ciò che è ancora inderogabile da ciò che ha subito qualche evoluzione nei secoli. In apertura, Mimmo D'Alessio ha voluto dare risalto al servizio di sala che non sempre è all’altezza della cucina italiana. Questa negli ultimi 25-30 anni, infatti, è diventata famosa nel mondo più della cucina francese, grazie agli chef nazionali che hanno saputo coniugare, con spirito critico, la tradizione con l’innovazione. Hanno seguito l’evento gli studenti dell’Istituto, operatori del settore banchettistico e ospiti della Delegazione di Chieti, quali il Vice Delegato Paolo Albanese, l’enologo Leonardo Seghetti, diversi Accademici abruzzesi e e l’Accademica di Bari Anna Rita Mele.

Delegazione Vercelli - degustazione on line

21 Aprile 2021,

È stato Damiano Gabotti, maître chocolatier di "7Sins Pasticceria" a Vercelli, a guidare la degustazione on line organizzata da Paola Bernascone Cappi, Delegata di Vercelli dell’Accademia Italiana della Cucina. Damiano Gabotti per l’occasione ha realizzato un box esclusivo di praline, per una degustazione tutta in verticale, partendo da un cioccolato al latte a salire con i fondenti del Guatemala, Perù e infine Uganda. Durante la degustazione il maître chocolatier vercellese ha fatto cogliere le differenze trai cioccolati proveniente dal Sud America e quelli africani. Una serata in dolcezza, che ha esaltato le qualità del cacao.

Delegazione Miami - riunione conviviale

19 Aprile 2021,

La cena conviviale della Delegazione di Miami si è tenuta presso il ristorante "Sorbillo" di Miami Beach. Il locale è l'ultimo nato della storica sede sorta a Napoli nel 1935, nota nel mondo per la qualità degli ingredienti, come l'impasto a lenta lievitazione, l'uso delle farine di agricoltura biologica e del lievito madre. Negli Stati Uniti hanno saputo riproporre il gusto dei piatti della tradizione napoletana che, oltre alla pizza, offre una scelta di gustosi primi piatti (da non perdere gli spaghetti ai pomodorini gialli e vongole) e di ottimi fritti; il tutto condito da un buon servizio, cordialità e professionalità. La serata è iniziata con la presentazione del Delegato Antonio Pianta e del manager Ciro Bellomo. Si sono poi distribuiti biglietti scritti a mano recanti le note storiche sull'origine, la tradizione e la cultura della cucina napoletana. Una serata molto piacevole, tenuta all'aperto per rispettare la distanza sociale e che ha visto la partecipazione di oltre 50 persone tra Accademici e amici.

Delegazione Francoforte - iniziative

18 Aprile 2021,

Ha preso il via il 28 marzo 2021 il progetto "Omaggio alla lingua italiana – Wir lieben Italienisch" volto alla promozione della lingua e della cultura italiana, ideato dalla Federazione delle Associazioni Culturali Italo-Tedesche (VDIG) e coordinato dall’IIC di Colonia. Ogni settimana viene pubblicato un contributo video in cui personalità del mondo della cultura, dell'economia e dell'informazione testimoniano del loro incontro e del loro rapporto con la lingua e la cultura italiane. L’Accademia è stata invitata a partecipare con l’interessante intervento della Delegata di Francoforte Laura Melara-Dürbeck sul cibo e la lingua italiana del 18 aprile.
La Delegazione, in collaborazione con IIC di Colonia, ha ideato anche l’iniziativa “Terra e Mare. Discorsi di cucina con…”, un viaggio virtuale nei ristoranti di diversi chef italiani per chiacchierare d’ingredienti, di cucina, di ricette, di sogni. La prima tappa è stata il 30 marzo nelle Marche, a Senigallia, dove Laura Melara-Dürbeck ha intervistato Mauro Uliassi, chef patron del prestigioso Ristorante ULIASSI.

Legazione Tokyo - riunione conviviale

15 Aprile 2021,

La Legazione di Tokyo si è riunita presso la pizzeria NapoliStaCa di Komazawa per una serata incentrata sulla pizza napoletana. Ma dire pizza napoletana vuol dire affrontare una varietà di declinazioni immensa che gli Accademici hanno provato a esplorare, almeno in parte, con l’aiuto di Giuseppe Errichiello (Peppe), maestro pizzaiolo titolare della pizzeria. Simposiarca della serata l’Accademico Matteo Belfiore, napoletano doc, che con simpatia e grande preparazione ha guidato i convenuti alla scoperta dell’impasto della pizza napoletana e di come le tecniche di fermentazione si siano evolute negli ultimi anni. Il menu spaziava dalle pizze più antiche, alle variazioni sul tema della Margherita per poi arrivare alla pizze ripiene, fino alla pizza gourmet con astice e caviale al limone, creazione di Peppe, senza trascurare la pizza fritta, le Zeppoline con alghe e le Montanare al ragù. Una serata sicuramente riuscita che ha sollevato gli animi in questo periodo di continue aperture e chiusure dei locali.

Delegazione Chieti - webinar

8 Aprile 2021,

Il giorno 8 aprile, sulla piattaforma Microsoft Team e in diretta streaming su You Tube e sulla pagina Facebook dell’Istituto Alberghiero di Villa S. Maria (CH) si è tenuto un Webinar organizzato dall’Istituto stesso in collaborazione con la Delegazione di Chieti dal titolo “Cucromia, i colori della natura in cucina! Ricette e segreti con fantasia e allegria”. Questo incontro fa parte di un ciclo di Webinar dedicato all’azione educativa e didattica di Digital Exsperience e programmato dall’Istituto in collaborazione con Istituzioni e personalità significative del territorio. Ospiti della Delegazione teatina, oltre a numerosi Accademici, sono stati: il Presidente onorario Giovanni Ballarini, il Vice Delegato Vicario Mimmo D’Alessio, il Delegato di Atri Antonio Moscianese Santori e l’Accademico enologo ed esperto di olio Leonardo Seghetti. In apertura dell’incontro la prof.ssa Marta D’Amico ha tenuto una relazione sui nutraceutici e i relativi effetti sulla salute; è seguita, quindi, la preparazione di due piatti realizzati dagli studenti sotto la guida dei docenti in diretta dalle cucine. Una vastissima platea di follower ha seguito con interesse l’attività degli studenti e i numerosi e qualificati interventi degli Accademici.
Foto 1. Il saluto del Delegato Nicola D'Auria. Foto 2. Gli studenti nei laboratori. Foto 3. L'intervento dell'Accademico Segehetti.

Delegazione Vercelli - incontro on line

1 Aprile 2021,

Nell'impossibilità di ritrovarsi in presenza e riprendere l'attività conviviale, la Delegazione di Vercelli ha organizzato un incontro su Google Meet dal titolo "Le carni di Pasqua" . Ospite Claudio Limberti, titolare della RistoMacelleria Rosso 27, presidente provinciale e consigliere nazionale Fida Confcommercio, che ha illustrato direttamente dal suo bancone le carni e i tagli più adatti al pranzo di Pasqua: capretto, agnello e agnello. “La carne ha sempre avuto un ruolo centrale nella storia e nello sviluppo della società umana", racconta la Delegata di Vercelli Paola Bernascone Cappi. "Inizialmente la carne è stata la soddisfazione di un bisogno alimentare, nel corso della storia però è diventata anche un piacere e un alimento costitutivo di una determinata appartenenza sociale". Claudio Limberti nel corso dell’incontro sì è anche esibito nella dimostrazione di una battuta al coltello di cui è campione italiano. L’incontro on line si è chiuso con lo scambio degli auguri di una serena Pasqua “sperando – ha concluso la Delegata - sia veramente foriera di rinascita”.

Delegazione Imola - riunione conviviale virtuale

27 Marzo 2021,

Per lo scambio degli auguri pasquali la Delegazione di Imola si è ritrovata tra le mura domestiche in diretto contatto video da una tavola all'altra. L'asporto offerto dall'Osteria Callegherie, cui nel 2019 venne attribuito il Diploma di Buona Cucina, ha soddisfatto appieno le aspettative partendo dalla crostatina con l'uovo in camicia e dai fusilli di acqua e farina fatti in casa col ragù abruzzese di biancostato. Buona anche la seconda parte col lombo di vitello accoampagnato da godibilissimi carciofi alla maggiorana e da una torta morbida al cocco. In apertura non sono sono mancati gli interventi del gestore Leonardo Mantovani sul difficile periodo attraversato dalla ristorazione e del cuoco Antonio Di Cesare sulla  presentazione dei piatti. Foto 1. Panoramica video. Foto 2. Crostatina ai funghi porcini con uovo in camicia e tartufo nero. Foto 3. Fusilli fatti in casa al ragù di biancostato. Foto 4. Lombo di vitello con carciofi ripieni alla maggiorana.

Delegazione Los Angeles - riunione conviviale

26 Marzo 2021,

Primo convivio 2021 della Delegazione di Los Angeles per celebrare l’imminente Pasqua. Le aspettative sono state ampiamente soddisfatte dalla maestria dello chef Antonio Muré che ha portato gli Accademici dal nord a sud dell’Italia attraverso il cibo di tradizione e vini eccellenti (foto 3). Molti sono stati gli applausi al cuoco che è stato intervistato dalla Simposiarca e Vice Delegata Mariella Salvatori (foto 1), la quale ha voluto evidenziare e soddisfare curiosità culinarie storiche e i benefici salutari del carciofo. Lo chef Muré è ben noto alla Delegazione poiché è stato da visitato due volte al suo primo ristorante BARRIQUE ed insignito nel 2019 del premio "Giovanni Nuvoletti". Foto 2. La consegna dei guidoncini allo chef Muré. Foto 3. Piatti.

Delegazione Pescara - convegno online

26 Marzo 2021,

Si è svolta sulla piattaforma digitale Zoom la seconda sessione del convegno “A tavola con consapevolezza” organizzato dalla Delegazione di Pescara. Estremamente interessanti e ricche di spunti di riflessione le relazioni di Angelo Cichelli, Presidente del corso di laurea in Scienza dell’alimentazione Ud’A Chieti-Pescara e  Accademico di Pescara, su “L’analisi sensoriale tra scienza e impostura”; Massimo Di Cintio, giornalista enogastronomico e Accademico di Pescara, su “Nuove tendenze gastronomiche e stili di consumo”; Giovanni Ballarini, Presidente onorario dell'Accademia, su “La cucina in un cambiamento di era”. Coordinamento, moderazione e conclusioni di Mimmo D’Alessio, Vice Presidente vicario.

Delegazione Singapore-Malaysia-Indonesia - riunione conviviale

24 Marzo 2021,

La Delegazione si è ritrovata presso il ristorante D.O.C. per una riunione conviviale sul tema della pizza, articolata su cinque diverse sere (16, 17, 18, 23 e 24 marzo), con la presenza di otto Accademici per evento. I Simposiarchi sono stati Elena Simmen, seguita da Roberto Fabbri, Michele Rossi, Chiara Randi e Renato Sirtori. Il comun denominatore degli interventi è stato il riferimento ai parametri tecnici per la valutazione della pizza estrapolati dal Disciplinare Internazionale dell'Associazione Pizza Verace Napoletana. Roberto Fabbri ha approfondito il tema relazionando sulla pizza nel mondo della musica e del cinema dove la pizza a volte appare come "comparsa" e a volte come "protagonista" ma sempre come ambasciatrice della cuicina e gioia di vivere napoletana. Da Enrico Caruso a Pino Daniele, da "Manhattan" di Woody Allen a "Mangia, Prega e Ama" interpretato da Julia Roberts, al classico e indimenticabile "Oro Di Napoli" di Vittorio De Sica con Sofia Loren, la pizza “è da tempo un fenomeno mediatico importante e ricco di citazioni che ha aiutato la crescita e la conoscenza dell'Italia e della cucina italiana nel mondo. Sia che si parli di sostenibilità, di "street e fast food", di vegeterianismo o veganismo, la pizza ha una risposta per tutto ed è sempre una risposta semplice fatta di quattro ingredienti chiave, di passione e di una tecnica che si tramanda da generazioni".  Molte le curiosità e note storiche fornite dagli altri Simposiarchi. Il pizzaiolo Davide Tanda, ha spiegato la sua procedura di lievitazione e di lavorazione dell’impasto oltre a servire pizze che a Singapore oggi sono le considerate tra le migliori. La serata ha visto la gradita partecipazione di Rossella Gentile, First Secetary and Deputy Head of Mission dell’Ambasciata di Singapore. 

Delegazione Chieti - incontro on line

21 Marzo 2021,

Si è tenuto il 21 marzo, su piattaforma Zoom e in diretta streaming su YouTube e sulla pagina Facebook della Delegazione, l'incontro on line "Pasqua con chi vuoi...a tavola" organizzato dalla Delegazione di Chieti. Un viaggio virtuale, appassionato e suggestivo, in alcune regioni italiane, alla scoperta delle eccellenze gastronomiche tipiche delle festività pasquali. Ospiti della Delegazione teatina sono stati: Mons. Lo Giudice dalla Sicilia, Marinella Currè Caporuscio dalla Liguria, Marta Villa per il Trentino Alto-Adige, Anna Rita Mele dalla Puglia, Sergio Corbino per la Campania e il nostro Segretario Generale Roberto Ariani da Firenze. Una graditissima sopresa il collegamento del Presidente Onorario, Giovanni Ballarini, che si è confrontato con il Vice Delegato Vicario, Mimmo D'Alessio, in veste di moderatore, sull'importante tema della conservazione delle tipicità territoriali, contro un appiattimento delle ricette. Più di sessanta gli Accademici e gli ospiti collegati sulla piattaforma dall'Italia e dal mondo, che hanno seguito con attenzione e curiosità i racconti dei nostri relatori e le immagini evocative di piatti e tradizioni. Foto 1. Accademici in riunione su Zoom. Foto 2.  Delgato di Chieti Nicola D'Auria. Foto 3. Marta Villa DCST Trentino Alto-Adige. Foto 4. Graziella Soldato DCST Abruzzo.

Delegazione Tel Aviv - consegna premi nazionali

10 Marzo 2021,

La Delegazione di Tel Aviv, dopo un anno, si è ritrovata per un evento in presenza organizzato nella Residenza dell'Ambasciatore d'Italia S.E. Gianluigi Benedetti. Occasione dell'incontro, la consegna dei Premi nazionali 2020: il Premio "Giovanni Nuvoletti" alla chef Emanuela Panke, il Premio "Massimo Alberini" alla ditta di produzione di formaggi italiani Gad consegnato al presidente sig. Ezra Cohen e il Diploma di Buon Cucina ad Andrea Magi proprietario del ristorante "Calata 15". L'evento, il primo in presenza realizzato dall'Ambasciata d'Italia dopo la riapertura, ha visto la partecipazione di tutte le istituzioni del Sistema Italia in Israele e di importanti personalità israeliane. Il ricco buffet è stato cucinato personalmente dall'Accademica onoraria Sabina D'Antonio. Foto 1 (da sinistra). Ezra Cohen presidente della Gad, la chef Emanuela Panke, la Delegata di Tel Aviv Cinzia Klein, Andrea Magi proprietario del Ristorante Calata 15 e l'Ambasciatore d'Italia in Israele S.E. Gianluigi Benedetti. Foto 2. Un momento della consegna dei premi. Foto 3. Cinzia Klein, Emanuela Panke, Sabina D'Antonio. 

Delegazione Imola - riunione conviviale virtuale

6 Marzo 2021,

Il fattore della vicinanza virtuale ha giocato un ruolo importante per una riunione conviviale che ha offerto un felice connubio di un ristorante del territorio imolese, la Vivanderia, con la cucina siciliana interpretata dal cuoco Filippo La Mantia. I riscontri della novantina di partecipanti hanno testimoniato l'alto gradimento dei piatti e la convivialità, pur ristretta tra le mura domestiche, ha giovato al mantenimento dei contatti e dei legami d'amicizia. Foto 1. Il saluto alla Delegazione del nuovo Sindaco di Imola Marco Panieri (in alto, in basso Delegato Antonio Gaddoni). Foto 2. Accademici in collegamento. Foto 3-4. Arancino di riso; cannolo e cassata.

Delegazione Miami - riunione conviviale

2 Marzo 2021,

La riunione conviviale della Delegazione di Miami si è tenuta presso il ristorante "La Giulietta", immerso in un giardino tropicale, vera riserva naturale nel cuore del MiMo District. Il tema della serata "Quando Eros cucina" è stato ispirato ai sapori della cucina afrodisiaca, con uno spirito dal serio al faceto. Lo chef Andrea Marchesin ha così giocato con gli ingredienti e i titoli delle portate del menu. Dopo l'introduzione del Delegato Antonio Pianta e dello chef, l'Accademico Camillo Ricordi, diabetologo, ha intrattenuto gli ospiti con una lezione tra cultura medica e giocosità, ponendo l'accento sugli alimenti che possono migliorare la salute e aumentare l'aspettativa di vita, facendo omaggio del libro "Longevità" del dr. David Sinclair di cui ha curato l'edizione italiana. Una serata speciale per contenuti e atmosfera, che ha deliziato gli ospiti intervenuti.

Delegazione Biella - consegna Diploma di Cucina Eccellente e riunione conviviale

27 Febbraio 2021,

Una rappresentanza di Accademici biellesi (foto 1-2) si è ritrovata al ristorante "Il Patio" di Pollone per la consegna del Diploma di Cucina Eccellente 2020 a Sergio Vineis (in foto 3 con la Delegata Maria Luisa Bertotto). Per l'occasione lo chef, con la sua consueta maestria, ha allestito un menu armonioso, ricco di profumi e di sapori. L'ospite è accolto da una ouverture di piccoli pre-antipasti prima di iniziare la grande avventura culinaria. Si è iniziato con dei fagottini di fassone accompagnati da brodo di carne aromatizzato con alghe e sambuco, seguito da un carciofo caramellato, decorato con una chip di parmigiano e menta. Ottimo il risotto mantecato con una crema a base di olio, olive taggiasche e cubetti di baccalà. Non da meno il trancio di sottofiletto con spinaci freschi. Equilibrato e piacevole il dolce a base di diverse preparazioni di mela. Giusto accoppiamento con i vini proposti dalla sommelier Michela Rosco.

Delegazione Pescara - convegno online

26 Febbraio 2021,

Si è tenuta sulla piattaforma digitale Zoom, la prima sessione del convegno “A tavola con consapevolezza” organizzato dalla Delegazione di Pescara. Dopo i saluti del Delegato Giuseppe Fioritoni e del Coordinatore territoriale Giovanni Maria D’Amario, il Vice Presidente vicario Mimmo D’Alessio, moderatore e coordinatore dell’evento, ha introdotto le interessanti e coinvolgenti relazioni della psicologa Roberta Necci su “La mente in tavola: un percorso di consapevolezza alimentare”, della nutrizionista Maria Grazia Carbonelli su “Le diete: ossessione o necessità” e del giornalista Sergio Grasso su “La gastrosofia: la scienza del buon mangiare”. In chiusura, i saluti del Presidente onorario Giovanni Ballarini, che sarà relatore nella seconda sessione del convegno, in programma per il prossimo 26 marzo.

Delegazione Lugo di Romagna - consegna Premio "Massimo Alberini"

24 Febbraio 2021,

Il Delegato di Lugo di Romagna Fabio Monducci ha consegnato, con grande soddisfazione, il Premio Massimo Alberini al Bar Pasticceria Tazza d’Oro di Lugo. Si tratta di un riconoscimento riservato ad attività che offrono, da tempo, prodotti lavorati artigianalmente e di qualità, nel rispetto della tradizione del territorio. È la prima volta che la Delegazione di Lugo ha questa opportunità, ora riservata alla Tazza d’Oro, che fin dal 1968, nelle varie generazioni della famiglia Medri è sempre stata riferimento per un prodotto di elevato pregio, dove tradizione e innovazione si fondono con ottimi risultati nella produzione di paste dolci e salate e nei rinomati panettoni e uova di Pasqua. Un riconoscimento che assume un particolare rilievo nel particolare momento che stiamo vivendo, anche come segno di vicinanza da parte degli Accademici nei confronti di una realtà da tutti conosciuta e apprezzata, che è riuscita a crescere e svilupparsi senza mai abbandonare le radici lughesi. Nella foto il Delegato Fabio Monducci e gli Accademici proponenti Loredana Landi, Guido Rosi Bernardini e Giorgio Grandi insieme ai titolari Domenico e Cristian Medri.

Delegazione Singapore-Malaysia-Indonesia - riunione conviviale

17 Febbraio 2021,

Il primo appuntamento conviviale del 2021 si è tenuto presso il ristorante "Da Valentino", particolarmente amato dai Singaporiani per la sua atmosfera familiare e cucina tradizionale. Nel rispetto delle norme, la riunione conviviale è stata organizzata in tre diverse serate (15, 16 e 17 febbraio), con la presenza di otto Accademici per evento. Il tema “La Cucina Lombarda”, è stato brillantemente affrontato dal Simposiarca e Vice Delegato Alberto Martinelli che ha ripercorso la storia della famosa Cassoeûla con preziosi documenti storici e simpatici aneddoti. Lo chef Valentino Valtulina ha saputo interpretare al meglio il tema della serata: oltre che con una fumante e profumatissima Cassoeûla, gli ospiti sono stati deliziati con un tenerissimo carpaccio di manzo con rucola e scaglie di parmigiano, strozzapreti al ragù di cervo e pere al vino rosso con salsa al gorgonzola. L’atmosfera delle serate è stata sempre molto cordiale e amichevole e ha riscontrato la piena soddisfazione degli Accademici e degli ospiti durante ogni serata. L’Ambasciatore Raffaele Langella, Accademico onorario, ha preso nell’occasione l’opportunità per rispondere sullo status quo della fattibilità di importare carne italiana a Singapore, carenza ancora lamentata dagli operatori di cucina italiana.

Delegazione di Vicenza - webinar

16 Febbraio 2021,

Il giorno 16 febbraio, su piattaforma Zoom, si è tenuto il webinar dedicato ai  dolci del Carnevale e agli abbinamenti con alcuni vini del territorio. Ospite della Delegazione di Vicenza è stato Carlo Cambi, uno dei massimi esperti di comunicazione dei prodotti territoriali, che ha animato la sera con una serie di dotte considerazioni sull'origine dei dolci del Carnevale e che ha poi effettuato una degustazione guidata con quattro vini tipici del territorio (Cartizze Canevel - Torcolato Miotti - Dindarello Maculan - Fior d'Arancio Colli Euganei) che solitamente vengono abbinati ai crostoli, frittelle, castagnole. La serata si è arricchita con la proiezione di due videoricette realizzate dagli Accademici Roberta Melli e Stefano Chiaramonte nelle quali hanno presentato la preparazione dei crostoli di polenta (video e foto 1 e 2) e delle lattughe di Carnevale (video e foto 3 e 4). Il webinar si è chiuso con una dotta lettura dell'Accademico Fausto Maculan dedicata ai "Serenissimi vini dolci" e che ha affrontato la storia della diffusione dei vini dolci nei territori della Serenissima Repubblica di Venezia dove ancora oggi, ad ogni attuale zona a denominazione d'origine controllata, corrisponde un vino dolce: dal Picolit al Verduzzo di Ramandolo in Friuli ai vari Vin Santi in ogni zona, dai Recioti bianchi e rossi del veronese al Torcolato a Breganze, per finire con il Torchiato di Fregona e il Marzemino di Refrontolo o una straordinaria presenza di un Moscato rosso in provincia di Bergamo: il Moscato di Scanzo. Più di trenta gli Accademici e gli ospiti collegati sulla piattaforma, che hanno seguito con attenzione e curiosità gli interventi dei relatori e che hanno apprezzato con soddisfazione le videoricette.

Delegazione Chieti - riunione conviviale in presenza e incontro on line

15 Febbraio 2021,

Un esperimento di "Conviviale Diffusa", nel breve intervallo di zona gialla in Abruzzo di soli 14 giorni, i primi di febbraio, durante i quali gli Accademici hanno visitato a turno un ristorante scelto dalla Consulta, il Ristorante La Neviera a Bucchianico, degustando un menu concordato ad hoc con i giovani gestori del locale e uguale per tutti. Al termine dell'intervallo di tempo stabilito per le visite, il consueto dibattito si è svolto invece in un incontro on line tra tutti gli Accademici. Particolarmente apprezzata, oltre all'esperienza gastronomica, è stata la formula scelta, che ha permesso e permetterà di essere accanto ai ristoratori in questo momento di grande difficoltà, e al contempo garantire agli Accademici di godere dell'atmosfera accademica in totale sicurezza e serenità. Foto 1. Paolo Albanese Vice Delegato e Mimmo D'Alessio Vice Presidente vicario e Delegato onorario. Foto 2. Accademici con congiunti in visita. Foto 3. Tavolo riservato per gli Accademici.

Delegazione Borgo Val di Taro - Consulta della Delegazione e riunione conviviale

12 Febbraio 2021,

La Consulta delle Delegazione di Borgo Val di Taro, nel rispetto della tradizione del periodo, ha celebrato nella trattoria Flopa da Gelsy la "maialata", anche se in tono minore. È stata una riunione che pur nelle difficoltà del momento, ha fatto rivivere ai presenti una convivialità da tempo persa. Durante l'incontro i membri della Consulta hanno deciso l'assegnazione del Diploma di Buona Cucina e l'attività da predisporre per la celebrazione del 60° della Delegazione. Foto 1. Il Delegato Giovanni Spartà con la titolare Giusy e i Consultori. Foto 2. Cotechino con purè; tagliatelle con pasta di salame; salamino fritto; polenta stesa con salsiccia.

Delegazione Pescara - consegna Premio "Massimo Alberini"

9 Febbraio 2021,

La Delegazione di Pescara ha assegnato il Premio “Massimo Alberini” edizione 2020 a Giacomo De Acetis titolare della trentennale pasticceria “La Cremeria”. Erede di una dinastia di pasticcieri, Giacomo non è più un artigiano, è un vero artista. Il più piccolo dei suoi pasticcini è un capolavoro. In ogni cosa che fa ci mette la sua esperienza, il suo amore, la sua firma. “La Cremeria” è una pasticceria della tradizione che non indulge al richiamo delle mode e non si è fatta tentare dal virtuosismo tecnologico esagerato. Nel laboratorio di De Acetis non si producono né cake designcupcakes. Ogni cosa lì ha il suo sapore, nulla sa di finto: i pasticcini, le torte, le chiacchiere al rum e miele, le zeppole fritte e al forno o il semplice cornetto del mattino, preparati con prodotti di qualità, con tecnica e metodi antichi. A causa della perdurante situazione pandemica, la consegna del premio è avvenuta nella Sala Giunta del Municipio di Pescara, per mani del Sindaco Carlo Masci e del Delegato Giuseppe Fioritoni, alla presenza di una piccola rappresentanza della Delegazione pescarese composta dai Consultori Alessandro Atalmi, Giuseppe Di Croce e Licio Pardi e dagli Accademici Paolo Toppetti, Giampaolo Sciarretta, Alessandra D’Attilio e Rosanna Della Vecchia.