Tu sei qui

Dalle Delegazioni

Legazione Tokyo - riunione conviviale del ritorno

1 Luglio 2020,

La prima riunione conviviale della Legazione di Tokyo dopo il lockdown si è tenuta presso il ristorante DiGiorgio. La serata era riservata agli Accademici (foto 1) al fine di definire i prossimi passi organizzativi per la ripresa delle attività nel nuovo quadro sanitario imposto dal Covid-19. Sono emerse interessanti idee ispirate probabilmente dalle ottime proposte culinarie del ristorante DiGiorgio che ha accolto i partecipanti in una atmosfera intima e ospitale, con piatti gustosi ed eleganti, sapientemente preparati. Il ristorante DiGiorgio applica una politica molto rigorosa in termini di norme igieniche e distanziamento sociale, permettendo ai propri ospiti cene rilassate e sicure. 

Delegazione Sulmona - riunione conviviale del ritorno

28 Giugno 2020,

La Conviviale del ritorno della Delegazione di Sulmona si è tenuta al ristorante "Meeting". Dopo i saluti e l'introduzione del Delegato Giovanni Maria D'Amario, l'Accademica Rosa Giammarco (in foto 3 con il Delegato) ha raccontato la vita vissuta in questo particolare periodo citando simpatici aneddoti. L'incontro largamente partecipato si è svolto nel consueto clima di amicizia, con la voglia di esorcizzare un periodo così duro e difficile, dialogando come se non fosse trascorso tanto tempo dall’ultima riunione conviviale. In linea con lo spirito di ripartenza, i cuochi Antonella e Domenico hanno deliziato gli ospiti con un menu della tradizione. Notevole la chitarrina al sugo (foto 4) e polpettine di agnello.

Delegazione Novara - riunione conviviale del ritorno e consegna diploma di appartenenza

27 Giugno 2020,

Riprende l'attività della Delegazione di Novara, ospitata da uno dei ristoranti “satellite“ di Antonino Cannavacciuolo, il "Cannavacciuolo Cafè&Bistrot". Ospite d’eccezione lo scrittore novarese Marco Scardigli, secondo classificato alla finale del Premio Bancarella 2019. La giornata è stata anche animata da un momento istituzionale particolarmente significativo. Il Delegato Piero Spaini, affiancato dalla Direttrice del Centro Studi Piemonte Elisabetta Cocito, ha consegnato al Vice Delegato e socio fonodatore della Delegazione Diego Boca l'attestato della Presidenza in riconoscimento dei suoi sessanta anni di appartenenza all'Accademia (foto 1). Foto 2. La Simposiarca Eleonora Dell'Acqua durante la sua brillante presentazione dei piatti. Foto 3. Capasanta mediterranea, rape rosse in agro di lamponi, emulsione di scalogno. Foto 4. Dessert, "il Bellini al piatto".

Delegazione Ancona - riunione conviviale del ritorno e consegna diploma di appartenenza

26 Giugno 2020,

La Delegazione di Ancona si è recata a Montecarotto (AN) presso il ristorante “Erard” per la riunione conviviale di ripresa delle attività. Il ristorante gestito dalla Signora Sara Gasparrini e dal marito, lo chef Pasquale Russo, è ubicato in collina con un panorama da tramonti bellissimi. Dopo un brindisi all'aperto, difronte al tramonto molto suggestivo, gli Accademici e gli ospiti molto soddisfatti della ripresa delle attività e del rinnovato incontro, si sono accomodati ben distanziati nel rispetto delle regole. La serata, oltre che alla ripresa, era dedicata a festeggiare il 35° anno di appartenenza all'Accademia di Giuseppe Luciano Landi che ha brevemente e compiutamente delineato il suo percorso accademico. Premiato l'Accademico con il distintivo dei 35 anni di appartenenza e il diploma del Presidente, salutato con l'intervento del Coordinatore territoriale Sandro Marani e del Delegato Pietro Aresta, la serata è continuata con l'atmosfera positiva, la loquacità dei commensali, l'allegria di tutti a dimostrazione di quanto fosse stata attesa questa ripresa.

Delegazione Messina - riunione conviviale del ritorno e consegna diploma di appartenenza

25 Giugno 2020,

Festosa ripresa delle attività accademiche per la Delegazione di Messina con una conviviale molto partecipata nei giardini dell’Hotel-resort Villa Pulejo-Dimora storica 1880. Il Delegato ha introdotto la conviviale ringraziando gli Accademici (foto 1) per la generosa solidarietà manifestata durante l’emergenza Covid, nei confronti dei concittadini svantaggiati, con donazioni, e ha illustrato, da Simposiarca, la filosofia cucinaria delle preparazioni della chef  Monica Consoli. Accolti in un incomparabile scenario seguendo attentamente le normative di distanziamento (Foto 2), gli Accademici hanno festeggiato la consegna, con il Segretario Giovanni Rossi, del diploma di appartenenza trentacinquennale a Pina Noè Cultrone (Foto 3) e hanno convintamente ringraziato la chef e la patronne Connie Pulejo (Foto 4).

Delegazione Pistoia - riunione conviviale del ritorno

25 Giugno 2020,

Come prima Conviviale post Covid la Delegazione di Pistoia è voluta ripartire da un luogo nel cuore della città come messaggio benaugurante verso tutti gli addetti alla ristorazione pistoiese. Il ristorante "Voronoi"  è situato nella piccola Piazzetta Dell'Ortaggio ex ghetto ebraico di Pistoia, adiacente Piazza della Sala che rappresenta una sorta di palcoscenico dell’identità e del senso di appartenenza di una comunità. Un luogo ideale per rinnovare quei legami e quegli stimoli tra le persone che lo abitano e che lo frequentano. Il paleatico verde riservato agli Accademici (foto 1), e i maccheroni sul cervo (foto 2) e l'uovo in doppia panatura (3) , hanno sublimato la riunione conviviale.

Delegazione Montecatini Terme-Valdinievole - riunione conviviale del ritorno

20 Giugno 2020,

La Delegazione di Montecatini Terme-Valdinievole si è ritrovata per la conviviale del ritorno al ristorante "Sant'Elena" di Buggiano (PT), un locale a mezza collina, aperto sullo splendido panorama della valle (foto 4). Il Segretario Franco Lotti ha controllato le condizioni di sicurezza prescritte, accresciute dall’ampia aereazione. I piatti serviti sono stati di piena soddisfazione, in particolare il secondo, cui la cottura a bassa temperatura ha dato un tocco meno consueto e gradevolissimo. Il Delegato Giovannini (foto 1 in piedi), rallegrandosi di sapere tutti i soci in salute, ha ringraziato i partecipanti per l’esito della serata augurando il ritorno ad una sospirata normalità. Ha concluso il Coordinatore territoriale Roberto Doretti (foto 2) sottolineando a sua volta il piacere di rivedere gli amici in un clima di intima convivialità. Foto 3. Tagliolini ai funghi, lardo e pecorino. 

Delegazione Alba Langhe - riunione conviviale del ritorno

19 Giugno 2020,

La Delegazione di Alba Langhe ha ripreso in sicurezza l’attività conviviale a La Morra (CN) nel cortile del ristorante Nesto. Dopo un ringraziamento particolare all'Accademico Giuseppe Coletta e alla signora Annamaria Cornaglia, consorte del  Delegato Tino Cornaglia, per la loro preziosa attività di anestesisti e rianimatori, il Simposiarca Fabio Traversa ha presentato il menu soffermandosi sulle albicocche di Valleggia, vera chicca nel panorama orto frutticolo del Basso Piemonte Liguria. 

Delegazione Terre Modenesi - riunione conviviale del ritorno

19 Giugno 2020,

Per la prima uscita dopo la riapertura, è stata scelta l’Osteria del Garò, ai piedi del Castello di Levizzano, che dal 1996 Enzo e Manuela Ricchi gestiscono, ora con il figlio Enzo. L’esperienza agricola e di macelleria ha portato i fondatori a scegliere nel ricettario della tradizione proponendo cibi accattivanti di fresca preparazione, fra cui la salsiccia preparata a mano secondo una vecchia ricetta di famiglia. Essendo vicina la Festa di San Giovanni si è scelto un menu con uso della noce, simbolo tradizionale nei riti modenesi. Tra i gustosi tortellacci speck e noci (foto 3) e la grigliata di carne e verdura, sono stati narrati ricordi d’infanzia, vecchi riti, usi in cui la rugiada ha valore salvifico esaltando il bene e difendendo dal male. Per finire, un nocino cremoso (foto 4), curato da Enrico, corredato di premio dalla Consorteria in gara a Spilamberto (foto 2).

Delegazione Rovereto - riunione conviviale del ritorno

18 Giugno 2020,

Per la ripresa della propria attività post lockdown, con il piacere di potersi finalmente ritrovare, la Delegazione di Rovereto (Simposiarchi: Graziano Rigotti e Germano Berteotti) ha organizzato la propria riunione conviviale sulla terrazza del Ristorante dell’Hotel Liberty di Riva del Garda, ospitando il Delegato di Verona, Fabrizio Farinati, il giornalista Accademico onorario della Delegazione di Verona, Moreno Pecchioli, e il Presidente dell’Azienda Turismo Alto Garda, Marco Benedetti. Nella sua interessante relazione, con tema: “Le ciliegie, il loro simbolismo e le ciliegie dimenticate”, Morello Pecchioli ha evidenziato le caratteristiche, le varietà, le proprietà delle ciliegie, nonché la loro presenza nei secoli, come soggetto di dipinti, di opere letterarie e musicali. Gli Accademici presenti, condividendone il giudizio, hanno apprezzato la semplicità delle pietanze servite, nelle quali prevaleva la qualità del prodotto, la ricerca del gusto e la combinazione di sapori.

Delegazione Chieti - riunione conviviale del ritorno

17 Giugno 2020,

La prima riunione conviviale in presenza della Delegazione di Chieti dopo questi mesi di chiusura forzata si è svolta mercoledì 17 giugno al ristorante Caldora Punta Vallevò, nello scenario unico della Costa dei Trabocchi al tramonto. Ospite della serata è stata la prof.ssa Mariella Di Lallo, presidentessa dell'Associazione Il Peperone Dolce di Altino, che dal 2009 promuove e tutela questo importante prodotto del territorio teatino. Foto 1. Prof.ssa Mariella Di Lallo durante la sua relazione agli Accademici. Foto 2 (da sinistra). La relatrice prof.ssa Mariella Di Lallo, il Delegato Nicola D'Auria, la Simposiarca Maura Amoroso. Foto 3. La brigata di cucina con Marco e Luca Caldora. Foto 4. Il menu della serata.

Delegazione Utrecht - riunione conviviale del ritorno

14 Giugno 2020,

In occasione della prima visita dopo il lockdown, la Delegazione di Utrecht ha fatto ritorno al premiato ristorante "La Rusticana" di Arnhem sotto la guida del Simposiarca Rob Cozzi. Lo chef/patron Luciano Frassi (foto 2) e il figlio Tiziano, sommelier, sono riusciti a superare le aspettative dei commensali. La serata é stata culturalmente allietata dalla relazione dell’architetto Peter Stokmans. In apertura, un eccellente aperitivo ha allietato gli Accademici disposti ai tavoli in piena sicurezza. Da non dimenticare gli accopiamenti con i vini, sempre ben introdotti dal sommelier Tiziano Frassi. Un sentito applauso per la brigata bianca e nera ha concluso la serata con piena soddisfazione dei partecipanti. Foto 1. Il Delegato Aris Spada. Foto 3. Capesante in lardo di colonnata con porcini e polenta morbidaFoto 4. Plin allo stracotto di agnello con sugo e gremolata.

Delegazione Rieti - riunione conviviale del ritorno

6 Giugno 2020,

Gli Accademici della Delegazione di Rieti si sono ritrovati presso il ristorante “La Trota” di Rivodutri (RI) dei fratelli Maurizio e Sandro Serva, in occasione della riunione conviviale “della ripresa”. Dopo avere effettuato la riuscita “Convivale delocalizzata”, alla quale gli Accademici si erano collegati dalle proprie abitazioni, per questo primo incontro, dopo mesi di distanziamento, è stato individuato un ristorante che garantisse alta qualità unita alla sicurezza per ripartire degnamente degustando cibi e apprezzando la vera convivialità, elemento distintivo dell’Accademia. La magnifica giornata di sole ha consentito di consumare il pasto ai bordi del torrente Santa Susanna (foto 1), dalle acque limpide e cristalline, permettendo di degustare le ottime pietanze proposte ammirando il panorama della Valle Santa reatina e della flora e fauna del fiume. Nel corso della giornata si è celebrato l’ingresso nella Delegazione dell’Accademico Alessandro Micarelli, rimasto sospeso a causa della chiusura (in foto 1 a destra, con il Delegato Francesco Maria Palomba).

Delegazioni di Singapore-Malaysia-Indonesia e Buenos Aires - webinar

30 Maggio 2020,

Si è tenuto il 30 maggio il Webinar organizzato dalle Delegazioni di Singapore e Buenos Aires: “Il cibo italiano nel tango. L’autenticità nella cucina di emigrazione”. L'incontro su piattaforma virtuale si è aperto con un saluto del Segretario Generale Roberto Ariani. I Delegati organizzatori Giorgio Maria Rosica e Alberto Lisdero hanno espresso soddisfazione per il riscontro avuto dall'evento e hanno auspicato maggiori occasioni di collaborazione. A seguire, un saluto degli Ambasciatori italiani di Singapore e Giacarta e del Consigliere economico commerciale dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires. Tra gli oltre 50 ospiti collegati da 10 Paesi, hanno partecipato anche i Delegati di Milano, Milano Duomo, Roma Eur e Budapest e i Legati di Giacarta, Mumbai e Tokyo. In collegamento da New York l’ospite d’onore Dario Vaccaro, produttore e manager del Quintetto Astor Piazzola.
Video integrale  https://www.youtube.com/watch?v=TgoJ_EwBjwY&feature=youtu.be

 

Delegazione Imola - video-Conviviale

16 Maggio 2020,

E' stato un locale storico del centro cittadino, il Bar Roma Bistrot, a consegnare a casa degli Accademici i pasti dedicati a piatti con un mix di territorio e stagionalità e abbinati ai vini di due cantine della zona imolese. I riscontri ed i commenti espressi durante la conviviale in videochiamata hanno privilegiato il petto di pollo marinato, le lasagne al forno, i medaglioni ai prugnoli e il crème caramel. Non è mancato il plauso finale allo storico gestore Riccardo. Foto 1. Riccardo Bendanti consegna i pasti. Foto 2. I piatti del menu. Foto 3. Un momento della Conviviale. Foto 4. Lasagne al forno.

Delegazione Imola - video-Conviviale

2 Maggio 2020,

La convivialità e l'amicizia rappresentano l'arma migliore per combattere i momenti più difficili del nostro vivere civile e, l'anima accademica che è intrisa di questi sentimenti, ha mollato gli ormeggi dopo un lungo e doveroso ancoraggio. E lo ha fatto ricorrendo alla consegna a casa dei pasti con un unico menu servito a tutti gli Accademici nelle loro sale da pranzo. Sale tutte collegate in videochiamata così i colloqui e gli abbracci virtuali tra tutti gli Accademici hanno alleviato la mancanza della vicinanza fisica. Non è mancato il corale plauso finale al cuoco Michele Quitadamo del ristorante "Vivanderia" e al puntuale servizio di consegna. Foto 1. Il tavolo del Delegato Antonio Gaddoni. Foto 2. Delegato e Accademici in videochiamata. Foto 3. La consegna a casa. Foto 4. Il menu.

Delegazione Santiago del Cile - video-Conviviale

29 Aprile 2020,

Il 29 aprile la Delegazione di Santiago del Cile ha organizzato per la prima volta, aderendo alle restrizioni di quarantena sanitaria, una divertente e partecipata riunione conviviale via ZOOM. La riunione è stata presieduta dal Delegato Alessandro Bizzarri, dalla Vice Delegata Floria Orsini, dalla Segretaria Patrizia Angelini e dal Tesoriere Enrique Sacchetti e ha visto la partecipazione di 12 Accademici. La riunione è stata aperta con un brindisi per celebrare l'incontro e l'allegria di ritrovarsi tutti in salute. I temi della riunione, comunicati in anticipo agli Accademici, sono stati: esperienze di cucina in quarantena e idee sui cambiamenti che subiranno ristoranti e industria alimentare dopo la pandemia. È stato sottolineato da tutti i partecipanti come la prima colazione, pasto ormai dimenticato, sia tornato ad essere un momento di riposo e di raduno familiare, di condivisione di idee che pone le basi per un ottimo inizio giornata, tornando così a pratiche ormai dimenticate nel tempo. La nuova esperienza a distanza, anche se non potrà mai sostituirsi alle riunioni presenziali, è stata simpatica, dinamica ed entusiasmante.

Delegazione Tel Aviv - video-Conviviale

26 Aprile 2020,

La Delegazione di Tel Aviv ha tenuto una "video Conviviale" per discutere sulle possibili attività future (video conferenze, chef lessons, valorizzazione dei ristoratori di cucina italiana in Israele attraverso gli incontri virtuali) e sulle attività da organizzare urgentemente al termine del lockdown. Gli Accademici hanno anche fatto un brindisi per l'anniversario della Liberazione d'Italia e per la Festa dell'Indipendenza di Israele che si festeggiano nello stesso periodo. Da  sinistra in alto: Accademica Deborah Sinai, Delegata Cinzia Klein, Tesoriera Alda Chen, neo Accademico Roberto della Rocca, Accademiche Aliza Radian e Nessia Laniado.

Delegazione Chieti - video-Conviviale

19 Aprile 2020,

"Quando potremo tornare, con tutte le garanzie del caso, a servire i nostri clienti, dovremo cercare di offrire un'esperienza, più che un pasto, visto che per riaprire con condizioni di sicurezza occorrerà un vero e proprio atto di amore nei confronti del nostro lavoro": così Peppino Tinari, storico titolare del ristorante "Villa Maiella", ha sintetizzato la sua posizione nella "video-Conviviale" tenuta domenica 19 aprile dalla Delegazione di Chieti che ha organizzato un incontro sul tema "La ristorazione dopo il Coronavirus", che ha visto anche la partecipazione di Mons. Emidio Cipollone, arcivescovo di Lanciano-Ortona e del prof. Leonardo Seghetti, docente di Chimica degli Alimenti. Quasi tre ore di confronto tra gli Accademici e i tre ospiti-relatori in cui sono emerse le difficoltà alle quali andranno incontro i ristoratori nella cosiddetta "fase 2" e i punti di forza di una offerta gastronomica che è basata soprattutto sulle brigate di cucina familiari, che daranno il maggiore impulso alla ripresa del settore.

Delegazione Chieti - video-Conviviale

11 Aprile 2020,

Sabato 11 aprile in occasione delle festività pasquali e dopo circa un mese di forzata inattività, la Delegazione di Chieti si è data appuntamento in una "video-Conviviale" per rivedere gli Accademici, fare il punto della situazione e  scambiarsi gli auguri di Pasqua. Sono stati numerosi gli interventi di preoccupazione da parte degli Accademici, ma molti anche quelli propositivi, volti a riempire questo periodo di allontamento sociale con videoconferenze tematiche insieme ad esperti e illustri ospiti che permetteranno a tutti di mantenersi in contatto e aggiornati, discutendo delle innumerevoli tematiche che riguardano il mondo della ristorazione e della gastronomia italiana.

Delegazione Valdarno Fiorentino - riunione conviviale

28 Febbraio 2020,

Si è tenuta presso il ristorante "L'imperfetto" di Figline Valdarno, la riunione conviviale organizzata dalla Delegazione del Valdarno Fiorentino. In foto 1 (da sinistra). Il Delegato Ruggero Larco, i proprietari Isabella Bini e Attilio D'Avanzo con i Simposiarchi Antonella Bizzarri e Francesco Corsico. Foto 2. Aperitivo di benvenuto. Foto 3. Dubbio di mare, antipasto. Foto 4. Cannolo alla siciliana.

Delegazione Miami - riunione conviviale

27 Febbraio 2020,

La riunione conviviale di febbraio della Delegazione di Miami si è tenuta presso il ristorante "Salumeria 104"  a Coral Gables. La serata ha avuto come tema "Salumi..che passione!" che chef e comproprietario Angelo Masarin, di origine veneta, ha saputo interpretare con grande professionalità. I salumi sono prodotti in loco dallo stesso chef con materia prima sceltissima di origine italiana. Il risotto è stato molto apprezzato dagli Accademici e ospiti per armonia di sapori. Foto 1. Il Delegato Antonio Pianta con lo chef Masarin. Foto 2-4. Menu e piatti.

Delegazione Siracusa - riunione conviviale

25 Febbraio 2020,

La Delegazione di Siracusa si è riunita presso il Ristorante "Ostaria" per il simposio di Carnevale 2020. Simposiarca dell'evento l'Accademico Gaetano Terranova che ha relazionato con padronanza e puntualità sul tema "Pane: profumo, sapore e calore della tavola" presentando le  tipologie di pane realizzato con i vari cultivar dei grani antichi siciliani e riscuotendo plauso dai presenti ed apprezzamento dal Delegato Angelo Tamburini il quale ha dato lettura della lettera del Presidente Paolo Petroni in ordine all'attuale emergenza sanitaria (foto 1 a sinistra Tamburini, a destra Terranova). Ben confezionate le pietanze proposte in tavola ed in buon abbinamento ai vini. Foto 2 e 3. Tavoli con Accademici e ospiti. Foto 4. Filetto di maialino e guanciale con carciofi croccanti e patata al burro di isigny.

Delegazione Sofia - riunione conviviale

25 Febbraio 2020,

La Delegazione di Sofia ha iniziato l’anno accademico 2020 con una riunione conviviale sul tema “Cibo, Maschere e...Amore!” presso il ristorante “Forno Cipollini”. La cena è stata preceduta da una discussione sulle tradizioni del Carnevale in diverse regioni d'Italia: maschere e ricette tradizionali. Ospite della serata Maria Angela Parisi che ha preparato, per l'allestimento dei tavoli,  pasta colorata e pasta a forma di cuore. Foto 1 (da sinistra). La proprietaria Miglena Duhovnikova-Giorgi, Maria Angela Parisi, la Delegata Penka Nesheva. Foto 2. Accademici e ospiti. Foto 3. Castagnole e chiacchere. Foto 4. Garganeli con speck e gorgonzola.

Delegazione Messina - tavola rotonda e riunione conviviale

24 Febbraio 2020,

Dopo i saluti del Coordinatore Territoriale Ugo Serra e in presenza del Delegato di Catania Gianclaudio Tribulato, il Delegato Trimarchi ha introdotto e moderato la tavola rotonda su “Feste e sapori nell’incanto di Morgana” focalizzata sull’elegante volume così intitolato, edito dalla Delegazione, di Antonino Sarica con un testo di Attilio Borda Bossana, entrambi relatori assieme a Sergio Di Giacomo (foto 1 e 2). Il menu carnevalesco, fedelmente ispirato alla tradizione messinese, è stato illustrato dettagliatamente dal Delegato (foto 3) che si è vivamente complimentato con lo chef e la squadra di cucina e di sala (foto 4).