Tu sei qui

Dalle Delegazioni

Delegazione Rieti - riunione conviviale del ritorno

6 Giugno 2020,

Gli Accademici della Delegazione di Rieti si sono ritrovati presso il ristorante “La Trota” di Rivodutri (RI) dei fratelli Maurizio e Sandro Serva, in occasione della riunione conviviale “della ripresa”. Dopo avere effettuato la riuscita “Convivale delocalizzata”, alla quale gli Accademici si erano collegati dalle proprie abitazioni, per questo primo incontro, dopo mesi di distanziamento, è stato individuato un ristorante che garantisse alta qualità unita alla sicurezza per ripartire degnamente degustando cibi e apprezzando la vera convivialità, elemento distintivo dell’Accademia. La magnifica giornata di sole ha consentito di consumare il pasto ai bordi del torrente Santa Susanna (foto 1), dalle acque limpide e cristalline, permettendo di degustare le ottime pietanze proposte ammirando il panorama della Valle Santa reatina e della flora e fauna del fiume. Nel corso della giornata si è celebrato l’ingresso nella Delegazione dell’Accademico Alessandro Micarelli, rimasto sospeso a causa della chiusura (in foto 1 a destra, con il Delegato Francesco Maria Palomba).

Legazione per lo Stato Città del Vaticano - riunione conviviale

5 Giugno 2020,

Si è tenuta il 5 giugno la riunione conviviale organizzata dalla Legazione per lo Stato della Città del Vaticano presso il ristorante della Casa Bonus Pastor. La presentazione a cura del Legato, Monsignor Giovanni Lo Giudice (foto 1), e gli interventi di Monsignor Michele Fiorentino (foto 2) e del rev.do Padre Guido Colombo (foto 3), ssp, hanno avuto come oggetto di riflessione le problematiche sorte in seno alla ristorazione, a causa del Covid19, e le applicazioni delle norme igieniche anti covid negli ambienti di refezione del territorio dello Stato della Città del Vaticano e nei refettori religiosi. 

Delegazioni di Singapore-Malaysia-Indonesia e Buenos Aires - webinar

30 Maggio 2020,

Si è tenuto il 30 maggio il Webinar organizzato dalle Delegazioni di Singapore e Buenos Aires: “Il cibo italiano nel tango. L’autenticità nella cucina di emigrazione”. L'incontro su piattaforma virtuale si è aperto con un saluto del Segretario Generale Roberto Ariani. I Delegati organizzatori Giorgio Maria Rosica e Alberto Lisdero hanno espresso soddisfazione per il riscontro avuto dall'evento e hanno auspicato maggiori occasioni di collaborazione. A seguire, un saluto degli Ambasciatori italiani di Singapore e Giacarta e del Consigliere economico commerciale dell’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires. Tra gli oltre 50 ospiti collegati da 10 Paesi, hanno partecipato anche i Delegati di Milano, Milano Duomo, Roma Eur e Budapest e i Legati di Giacarta, Mumbai e Tokyo. In collegamento da New York l’ospite d’onore Dario Vaccaro, produttore e manager del Quintetto Astor Piazzola.
Video integrale  https://www.youtube.com/watch?v=TgoJ_EwBjwY&feature=youtu.be

 

Delegazione Imola - riunione conviviale virtuale

16 Maggio 2020,

E' stato un locale storico del centro cittadino, il Bar Roma Bistrot, a consegnare a casa degli Accademici i pasti dedicati a piatti con un mix di territorio e stagionalità e abbinati ai vini di due cantine della zona imolese. I riscontri ed i commenti espressi durante la conviviale in videochiamata hanno privilegiato il petto di pollo marinato, le lasagne al forno, i medaglioni ai prugnoli e il crème caramel. Non è mancato il plauso finale allo storico gestore Riccardo. Foto 1. Riccardo Bendanti consegna i pasti. Foto 2. I piatti del menu. Foto 3. Un momento della Conviviale. Foto 4. Lasagne al forno.

Delegazione Imola - riunione conviviale virtuale

2 Maggio 2020,

La convivialità e l'amicizia rappresentano l'arma migliore per combattere i momenti più difficili del nostro vivere civile e, l'anima accademica che è intrisa di questi sentimenti, ha mollato gli ormeggi dopo un lungo e doveroso ancoraggio. E lo ha fatto ricorrendo alla consegna a casa dei pasti con un unico menu servito a tutti gli Accademici nelle loro sale da pranzo. Sale tutte collegate in videochiamata così i colloqui e gli abbracci virtuali tra tutti gli Accademici hanno alleviato la mancanza della vicinanza fisica. Non è mancato il corale plauso finale al cuoco Michele Quitadamo del ristorante "Vivanderia" e al puntuale servizio di consegna. Foto 1. Il tavolo del Delegato Antonio Gaddoni. Foto 2. Delegato e Accademici in videochiamata. Foto 3. La consegna a casa. Foto 4. Il menu.

Delegazione Santiago del Cile - riunione conviviale virtuale

29 Aprile 2020,

Il 29 aprile la Delegazione di Santiago del Cile ha organizzato per la prima volta, aderendo alle restrizioni di quarantena sanitaria, una divertente e partecipata riunione conviviale via ZOOM. La riunione è stata presieduta dal Delegato Alessandro Bizzarri, dalla Vice Delegata Floria Orsini, dalla Segretaria Patrizia Angelini e dal Tesoriere Enrique Sacchetti e ha visto la partecipazione di 12 Accademici. La riunione è stata aperta con un brindisi per celebrare l'incontro e l'allegria di ritrovarsi tutti in salute. I temi della riunione, comunicati in anticipo agli Accademici, sono stati: esperienze di cucina in quarantena e idee sui cambiamenti che subiranno ristoranti e industria alimentare dopo la pandemia. È stato sottolineato da tutti i partecipanti come la prima colazione, pasto ormai dimenticato, sia tornato ad essere un momento di riposo e di raduno familiare, di condivisione di idee che pone le basi per un ottimo inizio giornata, tornando così a pratiche ormai dimenticate nel tempo. La nuova esperienza a distanza, anche se non potrà mai sostituirsi alle riunioni presenziali, è stata simpatica, dinamica ed entusiasmante.

Delegazione Tel Aviv - riunione conviviale virtuale

26 Aprile 2020,

La Delegazione di Tel Aviv ha tenuto una "video Conviviale" per discutere sulle possibili attività future (video conferenze, chef lessons, valorizzazione dei ristoratori di cucina italiana in Israele attraverso gli incontri virtuali) e sulle attività da organizzare urgentemente al termine del lockdown. Gli Accademici hanno anche fatto un brindisi per l'anniversario della Liberazione d'Italia e per la Festa dell'Indipendenza di Israele che si festeggiano nello stesso periodo. Da  sinistra in alto: Accademica Deborah Sinai, Delegata Cinzia Klein, Tesoriera Alda Chen, neo Accademico Roberto della Rocca, Accademiche Aliza Radian e Nessia Laniado.

Delegazione Chieti - riunione conviviale virtuale

19 Aprile 2020,

"Quando potremo tornare, con tutte le garanzie del caso, a servire i nostri clienti, dovremo cercare di offrire un'esperienza, più che un pasto, visto che per riaprire con condizioni di sicurezza occorrerà un vero e proprio atto di amore nei confronti del nostro lavoro": così Peppino Tinari, storico titolare del ristorante "Villa Maiella", ha sintetizzato la sua posizione nella "video-Conviviale" tenuta domenica 19 aprile dalla Delegazione di Chieti che ha organizzato un incontro sul tema "La ristorazione dopo il Coronavirus", che ha visto anche la partecipazione di Mons. Emidio Cipollone, arcivescovo di Lanciano-Ortona e del prof. Leonardo Seghetti, docente di Chimica degli Alimenti. Quasi tre ore di confronto tra gli Accademici e i tre ospiti-relatori in cui sono emerse le difficoltà alle quali andranno incontro i ristoratori nella cosiddetta "fase 2" e i punti di forza di una offerta gastronomica che è basata soprattutto sulle brigate di cucina familiari, che daranno il maggiore impulso alla ripresa del settore.

Delegazione Chieti - riunione conviviale virtuale

11 Aprile 2020,

Sabato 11 aprile in occasione delle festività pasquali e dopo circa un mese di forzata inattività, la Delegazione di Chieti si è data appuntamento in una "video-Conviviale" per rivedere gli Accademici, fare il punto della situazione e  scambiarsi gli auguri di Pasqua. Sono stati numerosi gli interventi di preoccupazione da parte degli Accademici, ma molti anche quelli propositivi, volti a riempire questo periodo di allontamento sociale con videoconferenze tematiche insieme ad esperti e illustri ospiti che permetteranno a tutti di mantenersi in contatto e aggiornati, discutendo delle innumerevoli tematiche che riguardano il mondo della ristorazione e della gastronomia italiana.

Delegazione Valdarno Fiorentino - riunione conviviale

28 Febbraio 2020,

Si è tenuta presso il ristorante "L'imperfetto" di Figline Valdarno, la riunione conviviale organizzata dalla Delegazione del Valdarno Fiorentino. In foto 1 (da sinistra). Il Delegato Ruggero Larco, i proprietari Isabella Bini e Attilio D'Avanzo con i Simposiarchi Antonella Bizzarri e Francesco Corsico. Foto 2. Aperitivo di benvenuto. Foto 3. Dubbio di mare, antipasto. Foto 4. Cannolo alla siciliana.

Delegazione Miami - riunione conviviale

27 Febbraio 2020,

La riunione conviviale di febbraio della Delegazione di Miami si è tenuta presso il ristorante "Salumeria 104"  a Coral Gables. La serata ha avuto come tema "Salumi..che passione!" che chef e comproprietario Angelo Masarin, di origine veneta, ha saputo interpretare con grande professionalità. I salumi sono prodotti in loco dallo stesso chef con materia prima sceltissima di origine italiana. Il risotto è stato molto apprezzato dagli Accademici e ospiti per armonia di sapori. Foto 1. Il Delegato Antonio Pianta con lo chef Masarin. Foto 2-4. Menu e piatti.

Delegazione Siracusa - riunione conviviale

25 Febbraio 2020,

La Delegazione di Siracusa si è riunita presso il Ristorante "Ostaria" per il simposio di Carnevale 2020. Simposiarca dell'evento l'Accademico Gaetano Terranova che ha relazionato con padronanza e puntualità sul tema "Pane: profumo, sapore e calore della tavola" presentando le  tipologie di pane realizzato con i vari cultivar dei grani antichi siciliani e riscuotendo plauso dai presenti ed apprezzamento dal Delegato Angelo Tamburini il quale ha dato lettura della lettera del Presidente Paolo Petroni in ordine all'attuale emergenza sanitaria (foto 1 a sinistra Tamburini, a destra Terranova). Ben confezionate le pietanze proposte in tavola ed in buon abbinamento ai vini. Foto 2 e 3. Tavoli con Accademici e ospiti. Foto 4. Filetto di maialino e guanciale con carciofi croccanti e patata al burro di isigny.

Delegazione Sofia - riunione conviviale

25 Febbraio 2020,

La Delegazione di Sofia ha iniziato l’anno accademico 2020 con una riunione conviviale sul tema “Cibo, Maschere e...Amore!” presso il ristorante “Forno Cipollini”. La cena è stata preceduta da una discussione sulle tradizioni del Carnevale in diverse regioni d'Italia: maschere e ricette tradizionali. Ospite della serata Maria Angela Parisi che ha preparato, per l'allestimento dei tavoli,  pasta colorata e pasta a forma di cuore. Foto 1 (da sinistra). La proprietaria Miglena Duhovnikova-Giorgi, Maria Angela Parisi, la Delegata Penka Nesheva. Foto 2. Accademici e ospiti. Foto 3. Castagnole e chiacchere. Foto 4. Garganeli con speck e gorgonzola.

Delegazione Messina - tavola rotonda e riunione conviviale

24 Febbraio 2020,

Dopo i saluti del Coordinatore Territoriale Ugo Serra e in presenza del Delegato di Catania Gianclaudio Tribulato, il Delegato Trimarchi ha introdotto e moderato la tavola rotonda su “Feste e sapori nell’incanto di Morgana” focalizzata sull’elegante volume così intitolato, edito dalla Delegazione, di Antonino Sarica con un testo di Attilio Borda Bossana, entrambi relatori assieme a Sergio Di Giacomo (foto 1 e 2). Il menu carnevalesco, fedelmente ispirato alla tradizione messinese, è stato illustrato dettagliatamente dal Delegato (foto 3) che si è vivamente complimentato con lo chef e la squadra di cucina e di sala (foto 4).

Delegazione Belluno-Feltre-Cadore - riunione conviviale

21 Febbraio 2020,

La Delegazione di Belluno-Feltre-Cadore si è ritrovata al ristorante Croce d’Aune sull’omonimo passo per gustare il baccalà. La cena è stata preceduta, dopo i saluti e le comunicazioni del Delegato Brenno Dal Pont, da una interessante relazione storica del simposiarca Bruno Calamina che ha tratteggiato la figura del nobiluomo e comandante Pietro Querini, degno interprete del commercio mercantile del 1400 da parte della Serenissima Repubblica di Venezia, noto per aver scoperto e successivamente favorito la diffusione nei territori veneti dello stoccafisso. Foto 1. Il Delegato con la titolare del ristorante. Foto 2. L'elegante allestimento della tavola. Foto 3. Baccalà bollito. Foto 4. Baccalà alla vicentina.

Delegazione Chieti - riunione conviviale delle Delegazioni abruzzesi

21 Febbraio 2020,

Il ristorante Brancaleone di Roccamontepiano ha ospitato la Delegazione di Chieti per una particolare riunione conviviale a tema sullo zafferano, nata da un'idea del Coordinamento Territoriale di dedicare a uno dei prodotti territoriali più noti e apprezzati una serata speciale. Sette le sfumature di zafferano presentate nei piatti che lo hanno esaltato senza stancare. Ospiti degli Accademici teatini sono stati il presidente del Consorzio per la Tutela dello Zafferano dell'Aquila DOP, Massimiliano D'Innocenzo e il Prefetto di Chieti Giacomo Barbato. Foto 1. Il Delegato Nicola D'Auria (in piedi) introduce la serata. Foto 2. Il Delegato e Massimiliano D'Innocenzo. Foto 3. In piedi il Consultore Antonello Antonelli, Accademici e ospiti. Foto 4. Tacchino alla canzanese con gelatina di zafferano.

Delegazione Imola - riunione conviviale

21 Febbraio 2020,

La riunione conviviale di febbraio ha vissuto il primo approccio con il nuovo ristorante "Controluce", arredato con originalità ed eleganza, aperto da alcuni mesi a Imola nelle adiacenze della centrale piazza Matteotti. Territorio, tradizione con alcuni spunti innovativi, hanno caratterizzato i vari piatti. Ben riuscito l'abbinamento dei vini e servizio attento. Non è mancato un convinto plauso finale alla giovane brigata di cucina.  Foto1. Un tavolo con Accademici. Foto 2. Il Delegato Antonio Gaddoni commenta i piatti con la brigata di cucina. Foto 3. Coda di rospo.  Foto 3. Interpretazione del cannolo.

Delegazione Pescara - riunione conviviale delle Delegazioni abruzzesi e consegna diplomi di appartenenza

21 Febbraio 2020,

La Delegazione di Pescara si è ritrovata al “Clubino” del Sea River per la riunione conviviale regionale delle Delegazioni abruzzesi organizzata dal Coordinamento territoriale, sul tema “lo zafferano d’Abruzzo”. Belle e di grande impatto le foto relative alla coltivazione e lavorazione di “oro rosso” proiettate e descritte dal fotografo Luciano D’Angelo. Il menu tematico scelto dal Simposiarca Licio Pardi è stato realizzato con la collaborazione di Serena e Livia Di Battista, produttrici di zafferano e titolari del ristorante agriturismo “Sapori di Campagna” a Ofena (AQ). Nel corso della partecipata riunione è stato anche celebrato il venticinquennale di appartenenza degli Accademici Vincenzo Del Colle e Paolo Toppetti. Foto 1. Il Delegato premia Vincenzo Del Colle. Foto 2. Diploma del venticinquennale a Paolo Toppetti. Foto 3. Il tavolo del Delegato con il Simposiarca Licio Pardi (quarto da sinistra). Foto 4. La squisita crostata di frolla al cacao, crema di zafferano e frutti di bosco della cuoca Livia Di Battista.

Delegazione Arcipelago delle Isole Eolie - riunione conviviale

20 Febbraio 2020,

Importante riunione conviviale della Delegazione Arcipelago della Isole Eolie svoltasi presso l’agriturismo “U Zu Peppino” di Pianoconte (ME) in cui si è dato il benvenuto ai tre nuovi Accademici Carlo Profilio, Anna Maria Pajno e Maria Leone. Bellissima la serata caratterizzata da un clima carnevalesco in un luogo dal tipico sapore agreste (foto 1, 2). La chef Rosaria Casamento ha deliziato i palati dei commensali presentando abbondanti portate con prodotti genuini di propria produzione riproponendo, con successo, le ricette della tradizione contadina. La magnifica serata si è quindi conclusa con la consegna del guidoncino alla titolare da parte del Delegato Melchiorre Macrì Pellizzeri e della Vice Delegata Concetta Berenati (foto 3).

Delegazione Campobasso - partecipazione convegno

15 Febbraio 2020,

Si è tenuto il 15 febbraio scorso il convegno dal titolo "Il tempo nel Carnevale - Santi, mascherate, cibi tradizionali" al quale è intervenuta anche la Delegazione di Campobasso nella figura del Delegato Ernesto Di Pietro (foto 1) con una relazione sulla cucina tradizionale molisana durante il Carnevale. L'evento si è tenuto presso la Bibliomediateca comunale di Campobasso ed è stato organizzato dall’Associazione MoliseRadici. Foto 2. I relatori. Foto 3. Relatori e organizzatori.

Delegazione Svizzera Italiana - riunione conviviale

11 Febbraio 2020,

La Delegazione della Svizzera Italiana ha iniziato l’anno accademico 2020 ritrovandosi presso il Ristorante Ciani a Lugano per celebrare il piatto invernale per antonomasia, il “Gran buffet del bollito misto” preparato dallo chef Dario Ranza. Il Simposiarca Massimo Ciocco, Vice Delegato, ha organizzato magistralmente una riuscitissima serata in un armonioso clima accademico di amicizia e cordialità. Ospite della serata è stato il Signor Oliviero Terrani. Foto 1 (da sinistra). Accademico Alberto Ménasche, il Vice Delegato Massimo Ciocco, la Vice Delegata Francesca Bonifaccio Meschini, il Delegato Emilio Casati. Foto 2 (da sinistra). Osvalda Varini, il Delegato Emilio Casati, l’Accademico Marco Varini. Foto 3 (da sinistra). Il Vice Delegato Massimo Ciocco, il Segretario-Consultore Pier Franco Gaggini, Oliviero Terrani, il Delegato Emilio Casati. Foto 4. Bollito misto con i suoi contorni.

Delegazione Ragusa - riunione conviviale

9 Febbraio 2020,

La Delegazione di Ragusa si è ritrovata a pranzo al "Circolo Italia" per la riunione conviviale di febbraio. In foto 1. A sinistra l'arch. Vittorio Battaglia progettista del locale che riceve un volume dell'Accademia, il Simposiarca Francesco Minardi e il Delegato Vittorio Sartorio. Foto 2. Accademici e ospiti. Foto 3. Dal menu di ottimo livello realizzato dallo Carmelo Ridolfo: purea di favette verdi. 

Delegazione Campobasso - riunione conviviale e consegna diploma di appartenenza

8 Febbraio 2020,

Importante traguardo per l'Accademico di Campobasso Renato Eliseo che ha ricevuto dal Delegato Ernesto Di Pietro l'attestato di appartenenza venticinquennale all'Accademia in occasione della conviviale a lui dedicata presso le "Scuderie del Peschio" di San Giuliano del Sannio (CB). Renato Eliseo è tra i fondatori del primo nucleo di Accademici, staccatisi da quella che era la Delegazione di Campobasso e Isernia, per assurgere nel 1996, a Delegazione propria del capoluogo regionale. Venticinque anni di appartenenza e di militanza, ha sottolineato la Coordinatrice territoriale Annamaria Lombardi, all’insegna di un costante entusiasmo e correttezza perseguendo sempre il bene dell’Accademia, “un insegnamento per tutti noi”. Foto 1. Delegato Di Pietro con Accademico Eliseo, la moglie Daniela e il figlio Mario. Foto 2. Renato Eliseo con il Delegato, la Coordinatrice territoriale Lombardi e il Delegato onorario Antonio Vincelli.

Delegazione Cortina d'Ampezzo - riunione conviviale

7 Febbraio 2020,

La Delegazione di Cortina d’Ampezzo si è riunita presso il Ristorante del Golf di Cortina. Inconsueto e accattivante il tema della riunione conviviale: “Grani antichi, lievito madre e luppolo: il trionfo della pizza e della birra”. Non il solito abbinamento pizza-birra, ma un vero e proprio viaggio nel mondo della pizza gourmet da gustare rigorosamente abbinata alla birra più indicata. A seguire gli Accademici in questo percorso, il mastro birraio Ivan Borsato che ha illustrato con sapienza le birre in tavola accompagnate alle fantasiose pizze gourmet. Foto 1. La cuoca Monica Gottardo, il mastro birraio Ivan Borsato, la Delegata Monica De Mattia e il Simposiarca Maurizio Pozzan. Foto 2. Pizza gourmet con base semintegrale, scampi e capesante abbinata a Formenton, weissen/blanche ad alta fermentazione. Foto 3. Pizza gourmet con base semintegrale alle mandorle, crema di cacao amaro e gelato alla cannella abbinata a "Molo", porter ad alta fermentazione.

Delegazione San Francisco - consegna Premio "Massimo Alberini" e riunione conviviale

5 Febbraio 2020,

La Delegazione di San Francisco si è riunita al ristorante “54 Mint” per la consegna del Premio "Massimo Alberini" assegnato, a nome della Delegazione, al signor Antonio Varia, titolare del salumificio “Alle-Pia”. Foto 1 (da sinistra). Il Delegato Claudio Tarchi, Antonio Varia titolare del salumificio “Alle-Pia” con il Premio “Massimo Alberini” e il nipote Alex Pellini. Foto 2. Tavolata con Accademici. Foto 3. Lo chef del Ristorante “54 Mint” riceve dal Delegato Claudio Tarchi il guidoncino dell'Accademia. Foto 4. Il menu della serata.