Tu sei qui

La Rivista

Un mensile elegante e ricco di notizie

Nata nel '56 con gli abiti di una circolare interna, la Rivista dell'Accademia ha avuto un percorso graduale, lento e alcune volte tormentato, fino a quando, sotto la direzione di Franco Marenghi, avvenne il cambiamento: il notiziario iniziale diventò una rivista vera e propria.
Diretta dal Presidente dell'Accademia, la rivista dell'Accademia ha periodicità mensile (11 numeri l'anno) e ricopre un importante ruolo allo stesso tempo di collante e di organo d'informazione dell'Accademia, adeguandosi sempre alle nuove esigenze della comunicazione accademica.
Proprio per essere in linea coi tempi che cambiano e con l’evoluzione stessa dell’Accademia - dal 2003 divenuta “Istituzione culturale della Repubblica italiana” - a partire da gennaio 2004 la rivista accademica ha cambiato testata: da “L’Accademia” è nata “Civiltà della Tavola”. È un nome che, per l’Accademia, è anche un simbolo: da sempre, infatti, la Civiltà della Tavola ne costituisce, diciamo così, la bandiera culturale.